Tutto quello che c’è da sapere per tenere un comportamento corretto in chiesa

Ci siamo mai chiesti se andare in chiesa, partecipare alle celebrazioni liturgiche, richiede anche, un certo modo di comportarsi? Quali sono gli atteggiamenti giusti da seguire?

La chiesa è, sì, la casa di Dio, ma è anche un po’ come la casa di ciascuno di noi. E, per questo motivo, dobbiamo “comportarci” in maniera rispettosa.

signora in chiesa
photo web source

La chiesa: luogo santo

Non solo tempio e luogo santo, ma soprattutto la casa di Dio. Questa è la chiesa. Spesso, specie nei grandi Santuari o nelle Basiliche troviamo, all’ingresso, alcuni manifesti che ci descrivono il “modo di comportarci e di vestirci” prima di entrare nel luogo sacro.

Ma c’è un vero e proprio vademecum per non risultare inadatti a stare nella Casa del Signore? Partiamo dal presupposto che Dio accoglie tutti. Ma è nostro compito e dovere rispettare il luogo dove entriamo e stiamo per andare.

Il rispetto per il luogo

Entrare nella casa di Dio comporta in noi rispetto. Essa è un luogo di preghiera, è il luogo dove ci aspetta Gesù, dove lui è lì, in corpo e sangue e dove possiamo andare ad adorarlo e pregarlo ogni momento. Lui ci aspetta lì, a braccia aperte per accoglierci. È la casa dell’adorazione, perché lì, nel Tabernacolo, lui è presente, basta solo sedersi lì, guardare ed ascoltare la sua voce che, al cuore, ci parla.

Come dicevamo prima, non ci sono delle vere e proprie regole di comportamento, ma “delle norme” (se così possono esser chiamate) che si possono rispettare, per rispettare al tempo stesso, non solo la sacralità del luogo, ma anche la preghiera che altri che sono già lì, stanno innalzando a Dio Padre.

Le piccole regole prima di entrare in chiesa

Sono davvero semplici:

  • Smetti di parlare;
  • Spegni il cellulare;
  • Verifica che il tuo abbigliamento sia rispettoso.

LEGGI ANCHE: Coronavirus: Tutte le nuove regole per andare a pregare in chiesa – I dettagli

manifesto
photo web source

Un vademecum quando si è entrati in chiesa

Una volta entrati in chiesa, invece:

  • Fà bene il segno di Croce;
  • Ricerca il Tabernacolo e siediti o inginocchiati in preghiera davanti a lui. Lì c’è Gesù;
  • Sosta in preghiera qualche istante;
  • Osserva il silenzio e interrompilo solo se è strettamente necessario;
  • Se entri e ci sono funzioni in corso, evita di visitare la chiesa per non disturbare le celebrazioni;
  • Ricerca e prega davanti all’immagine della Madonna e dei Santi;
  • Se accendi una candela, ricordati di accendere il tuo cuore con la fede e la preghiera.

Semplici regole ma che possono farci entrare in chiesa con animo ed aspetto diverso.

LEGGI ANCHE: Come pregare durante la Messa nel momento dell’elevazione dell’ostia

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it