Triduo alla Santa Famiglia – secondo giorno

Con il seguente triduo ci prepariamo a celebrare la memoria liturgica della Santa Famiglia di Nazareth, modello per ogni famiglia cristiana.

Santa Famiglia
Santa Famiglia (websource)

La Santa Famiglia di Nazareth è il più chiaro esempio di fiducia in Dio e nei suoi messaggeri, gli angeli. Fu il chiarimento angelico a rassicurare Giuseppe, Padre putativo di Gesù, sulla meraviglia che si stava compiendo in Maria Vergine, per opera dello Spirito Santo. Fu l’arcangelo ad annunciare a Maria che il Salvatore sarebbe giunto sulla terra. Fu, allo stesso tempo, un angelo ad avvertire la Maria e Giuseppe di fuggire in Egitto, poiché Erode voleva uccidere il Bambin Gesù.

La Santa Famiglia, un esempio per i sofferenti

Ce lo ha ricordato più volte Papa Francesco: Giuseppe, Maria e Gesù rappresentano una famiglia in cui tutti si possono rispecchiare, specie i più sofferenti, coloro che quotidianamente sono costretti all’esilio. Dio ha scelto di nascere in una “famiglia umana”, ha scelto di avere un padre e una madre, come tutti noi e così come in ogni famiglia, non mancarono le difficoltà. Oggi i giornali ci danno notizie di profughi che fuggono dalla fame e dalla guerra: riflettiamo sul dramma di quei migranti, con uno sguardo rivolto alla Santa Famiglia, anch’essa costretta alla fuga per salvare il Bambin Gesù.

Triduo alla Santa Famiglia – secondo giorno

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

O Dio, vieni a salvarmi Signore vieni presto in mio aiuto.

Gloria al Padre. Lodato sempre sia il santissimo nome di Gesù, Giuseppe e Maria.

Vi salutiamo umilmente, o misericordiosissima Santa Famiglia, Gesù, Maria, Giuseppe; e per la bontà ineffabile con la quale accoglieste i pastori al presepio, ricevete, vi supplichiamo, la nostra famiglia sotto il manto della vostra protezione, e soccorretela in tutti i suoi bisogni spirituali e temporali.

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli.

Lodato sempre sia il Santissimo nome di Gesù, Giuseppe e Maria.

Preghiamo

O Dio, nostro Padre, che nella Santa Famiglia ci hai dato un vero modello di vita, fa che nelle nostre famiglie fioriscano le stesse virtù e lo stesso amore, perché riuniti insieme nella tua casa, possiamo godere la gioia senza fine. Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo figlio, che è Dio e vive e regna con te nei secoli dei secoli. Amen.

Fabio Amicosante

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it