Tiziano Ferro incoraggia i bambini malati di cancro: “Presto andrà meglio” – Video

Tiziano FerroTiziano Ferro non è nuovo ad esternazioni di affetto e gesti di altruismo nei confronti dei bisognosi, in questo caso ha pubblicato un video messaggio di incoraggiamento per i bambini malati di cancro ricoverati al ‘Bambin Gesù’

Prima dell’ultimo concerto allo stadio Olimpico di Roma, Tiziano Ferro è stato avvicinato in camerino da una fan particolare: la piccola Sarah, bambina malata di cancro ricoverata al ‘Bambin Gesù‘. Il cantante non ci ha pensato un attimo a ricevere la piccola ospite e, dopo averla salutata, ha deciso di farle un regalo speciale che vale più di qualsiasi autografo: un video messaggio in cui i due si mostrano insieme e salutano tutti i bambini che vivono insieme a Sarah questa difficile condizione. Terminato il video Tiziano lo ha pubblicato su tutti i profili social ufficiali affinché i suoi fan potessero vederlo e condividerlo, scrivendo come didascalia: “Vediamo se riusciamo a far salire i follower di questi miei amici!@bambinogesu #ospedalebambinogesu #roma #cancer #cancerfighter”.

Il messaggio di Tiziano Ferro ai bambini malati di cancro del Bambin Gesù

Il video comincia con Tiziano e Sarah l’uno accanto all’altra, si vede che la bimba è molto emozionata (d’altronde è da sempre una fan sfegatata del cantante) e l’artista, decisamente più abituato a parlare in pubblico, spiega ai suoi fan la situazione: “Ciao a tutti sono qui insieme a “Saretta” che mi ha fatto una bellissima sorpresa venendomi a trovare nel camerino dello stadio Olimpico. Volevamo salutare tutti i tuoi amici, giusto?” chiede Tiziano alla bambina che risponde con un timido “Sì”.

Presentata la nuova amica, l’artista si rivolge ai bambini che, come Sarah, lottano contro il cancro al ‘Bambin Gesù’: “Tutti, nessuno escluso, perché tutti dovete sapere che presto le cose saranno sempre più belle. Siete molto fortunati ad avere vicino persone stupende che vi stanno aiutando”. Quindi conclude rivolgendosi a Sarah: “Adesso noi cosa facciamo? Gli mandiamo un bacio ed un abbraccio?”, la bambina emozionatissima risponde: “Sì” e lui l’abbraccia e le dice di non fare la timida mettendole un bel sorriso sul viso, quindi conclude con un “Ciao a tutti”.

Tiziano e il sogno di SaraSara ha 10 anni. È una paziente del reparto di oncoematologia del Bambino Gesu. Ha un grande sogno, Sara. Conoscere Tiziano Ferro, il suo cantante preferito. Le brillano gli occhi quando parla di lui, quando canta i suoi pezzi, che conosce a memoria. Il personale dell'ospedale scrive una lettera al cantautore, nella quale gli chiede di esaudire il sogno di Sara. Un giorno la realtà diventa più bella di quanto Sara avesse mai immaginato. Tiziano la invita al suo concerto di Roma. E la accompagna in "un sogno lungo una notte, che vale una vita".

Pubblicato da Ospedale Pediatrico Bambino Gesù su Mercoledì 5 luglio 2017

Luca Scapatello