Testimonianza: Dio è presente nella nostra vita.

256229037

Ecco la mia testimonianza! Sono stata beneficata e  guarita voglio raccontare la mia esperienza sulla potenza della preghiera perchè anche altri fratelli possano sperimentare la grazia dell’amore Misericordioso di Dio.

Tutti coloro che reciteranno le 15 orazioni di Santa Brigitta per un anno intero, avranno un segno di luce sul braccio.
Ecco cosa mi ha fatto vedere Gesù dopo un infarto. Ho svelato fin da subito l’esperienza alla mia famiglia e ai miei conoscenti. Agli altri avevo semplicemente consigliato le preghiere senza entrare nei particolari. Facendo questo, ho sperato che il fuoco di raccontare che avevo nell’anima si sarebbe spento, ma non fu così. Tutto è successo quasi 4 anni fa.
Mi chiamo Marta, ho 44 anni, sono sposata e ho 4 figli. Un giorno ricevetti un libro di preghiere. Sfogliandolo, ho trovato le 15 orazioni di S. Brigitta. Erano ormai 6 settimane che le recitavo tutti i giorni quando all’improvviso iniziai a sentire un forte dolore nel petto. Vedevo trascorrere nella mente tutti i momenti passati della mia vita, a partire da quando ero piccola fino ad allora. Erano circa le 21:00 del 8 maggio 2012. Ero nella camera da letto. Mio marito e il figlio più piccolo stavano dormendo. Io invece continuavo a sentire quel forte dolore nel petto mentre mi venivano mostrati, come un film, tutti i momenti passati della mia vita. Ad un certo punto sentii un campanello. Il dolore non c’era più. Il cuore smise di battere. Cominciavo a salire piano piano verso l’alto come se stessi volando. Non capivo cosa stava succedendo. Cercavo disperatamente di svegliare mio marito con un piede. Io sentivo come lo stavo colpendo, lui invece non sentiva niente. Ho guardato verso il basso e ho visto il mio corpo immobile disteso sul letto. In pochi istanti, con una velocità inspiegabile, mi sono ritrovata davanti a Gesù. Se solo potesse la mia bocca raccontare quello che hanno visto i miei occhi e cosa ha provato la mia anima vedendo il Signore. Quanto amore, quanta bontà, pace, misericordia e tranquillità. La mia anima si è riempita di un’enorme felicità al ritrovamento del suo Creatore e Salvatore. Solo davanti al Signore la mia anima poteva provare una felicità così grande. Lui mi ha guardata con amore e misericordia poi mi ha fatto un segno col bastone di tornare indietro.
A causa del mio dolore, il giorno dopo, sono andata al Pronto Soccorso. Ho scoperto di avere la pressione alta. Ci sono stati dei notevoli cambiamenti nella mia vita e nella mia famiglia a seguito di questa scoperta. Sentivo che il Signore era presente in maniera costante nella mia vita, in ogni istante, in ogni cosa che facevo. Quindi ho consigliato queste orazioni cominciando dai familiari, passando poi agli amici e ai conoscenti perché grazie a queste orazioni, mi è stata offerta un’altra possibilità. Desideravo che la mia gioia nel conoscere il Signore, la conoscessero anche gli altri. Dopo 3 mesi di preghiera, mi sono vista di nuovo insieme al Signore su una collina. Mi ha preso il braccio e con il dito, ha scritto su di esso una frase incomprensibile per me. Quella frase si è stampata sul mio braccio come una frase di luce. Tutti coloro che reciteranno le 15 orazioni per un anno intero, avranno lo stesso segno di luce. Successivamente mi ha fatto capire che c’è una data entro la quale le persone possono ancora convertirsi.
Dopo qualche giorno, mentre ero con la mia famiglia al mare, vidi all’improvviso un grande segno sul cielo. Era una specie di entrata in un tunnel. Aveva il contorno blu e la parte interna bianca candida. All’apparizione di questo segno, mi resi conto che Dio mi aveva perdonata.
Per tanti mesi ho pianto di gioia ma anche perché non mi sentivo degna di tutto ciò che avevo ricevuto. Tramite queste orazioni ho visto il volto del Signore e tante sono le promesse che Dio manterrà per chi le recita. Io ho portato con me nella preghiera la famiglia, i parenti, gli amici ecc. Essi hanno portato con loro altri ed altri ancora. Tu chi porteresti con te? E loro chi porteranno?
Non dobbiamo avere qualcosa di speciale per vedere e sentire il Signore. Io sono una semplice persona come tante altre. Se ce l’ho fatta io, puoi farcela anche tu!!