Suor Maillard: “Il diavolo vuole distruggere il matrimonio, dobbiamo difenderlo”

Suor Maillard: "Il diavolo vuole distruggere il matrimonio, dobbiamo difenderlo"
Suor Emmanuelle Maillard

Nel corso della sua visita in Italia, suor Emmanuelle Maillard si è fermata in una chiesa di Lugo di Romagna per incontrare i fedeli e parlare con loro a 360 gradi della crisi della Chiesa e della lotta tra il bene ed il male che vive il suo ultimo atto proprio ai giorni nostri, usando come campo di scontro l’Istituzione del Matrimonio. Molti adulteri oggi pretenderebbero l’assoluzione, così come la vorrebbe chi, invece di contrarre matrimonio, decide di convivere con il proprio partner e vive nel peccato costante, ma su di loro suor Emmanuelle non ha dubbi: “Il vangelo è chiaro, quello non è tuo marito”.

Ad ascoltare quella voce che pronuncia parole di assoluta verità c’è una chiesa gremita, dimostrazione che per vedere una chiesa piena non c’è bisogno di altro che della parola di Dio. E chi meglio di suor Maillard, donna che ha speso gli ultimi anni della sua vita a dare una mano alla diocesi di Medjugorje e a diffondere il messaggio di conversione della Regina della Pace, è adatta a diffondere la verità sulle questioni riguardanti la fede.

Suor Emmanuelle Maillard: la lotta tra il bene ed il male, il matrimonio

A chiusura del suo intervento in Emilia Romagna, suor Maillard ha concesso una breve intervista a ‘La Nuova Bussola Quotidiana‘ nella quale ha parlato di tutti i problemi che assillano la Chiesa al giorno d’oggi. Il primo è sicuramente la mancanza di coscienza sulla lotta che si sta combattendo per il sacramento del Matrimonio: “Ogni volta che leggo di una nuova legge è un passo avanti verso la distruzione del piano che Dio ha fatto sull’umanità. Tutti soffriamo di questa situazione: siamo in piena guerra spirituale tra la luce e la tenebra. Vede che cosa succede? Divorzi, tradimenti, pornografia, le persone convivono naturalmente, ma è un peccato grave eppure lo fanno tutti. Gli adulteri sono ormai normalizzati e i piccoli sono martiri. Tutto questo ‘uccide’ i bambini, i nostri piccoli. Ma Dio prepara una Nuova Pentecoste”.

Quella che appare come la dissoluzione del Matrimonio tradizionale è l’apice di uno scontro che vede Satana prevalere sul sentire comune della società che ha ormai accettato come inevitabili azioni peccaminose come aborto, divorzio e unioni illegittime. Ma se questa situazione è sotto gli occhi di tutti, così non è la possibilità di un cambiamento in tempi brevi. Tale cambiamento, sebbene non visibile a tutti, ci sarà! Assicura la suora che riporta come prova il messaggio condiviso dalla Madonna ai veggenti: “La Madonna con i veggenti di Medjugorie è stata chiara: prepara un tempo nuovo, un tempo in cui, quando sarà passata questa ondata di male, di buio e di confusione, allora arriverà la Vittoria del Cuore Immacolato”. Per questo motivo la Regina della Pace insiste sulla conversione: nel momento in cui i segni si saranno rivelati, la lotta contro il diavolo sarà vinta, ma a vincere saranno solo coloro che hanno lottato per mantenere viva la verità cristiana.

Luca Scapatello