STANNO PREPARANDO UNA MESSA NERA PER LA SOLENNITA’ DELL’ASSUNZIONE DI MARIA- 15 AGOSTO –

Nella città di Oklahoma, negli USA, si sta organizzando una messa nera blasfema per il 15 agosto giorno dell’Assunzione della Beata Vergine Maria. Questa messa è organizzata dalla Chiesa satanica di Ahriman, un gruppo di adoratori del demonio diretti da Adam Daniels, un delinquente sessuale, ex reo. C’erano già stati dei precedenti nel 2014, nella quale assistettero 40 o 50 persone. Ci fu presenza della polizia e due persone furono fermate.
Assurdamente fu arrestato un uomo, per alterazione dell’ordine pubblico perché usò un megafono per convincere gli assistenti della messa nera che non andassero al rituale e una donna fu fermata per essere inginocchiata vicino alla porta del Centro Civico, pregando per quelli che stavano dentro. L’arcivescovo Paul S. Coakley della Diocesi di Oklahoma City espresse il suo stupore e delusione sull’evento di 2014, perché aveva chiesto ai leader della comunità riconsiderare se si trattava di un uso adeguato dello spazio pubblico. Minacciò anche i satanisti, chiedendo la restituzione dell’ostia consacrata rubata durante la distribuzione dell’eucarestia in una messa, ed essi la restituirono.
La mattina dopo la messa nera, l’Arcivescovo Coakley realizzò preghiere di esorcismo nel Centro Civico. L’Arcidiocesi, disse l’Arcivescovo, decise di realizzare l’antico rituale nell’edificio quando seppe che i clienti Centro Civico erano afflitti e preoccupati per le possibili conseguenze diaboliche della messa nera. Si stima che 1200 cattolicii furono all’interno dei chiesa durante le preghiere di esorcismo e più di 400 parteciparono fuori dal parcheggio. Molti altri manifestanti si riunirono attorno al Centro Civico. Vari gruppi cattolici di tutto il paese si presentarono. Una settimana dopo la messa nera del 2015, Oklahoma fu sconvolta da una decapitazione brutale che ebbe luogo nelle vicinanze Vaughn Foods. Benché non ci sia stata una connessione diretta con la messa nera, l’assassino si è riferito ad essa. Ma dopo, l’ultima notte di Natale di 2015, la stessa organizzazione satanica realizzò un altro atto blasfemo contro la Madre di Dio.
Avevano ottenuto un permesso della città di Oklahoma City, un’altra volta, per portare a termine la profanazione pubblica versando sangue su una statua della Vergine María della cattedrale di San José nel centro di Oklahoma. Molti uomini cattolici di tutto lo stato e di fuori dello stato furono di fronte alla cattedrale, pregarono il rosario tanto forte come poterono per soffocare il suono dei satanista. I precedenti satanici in Oklahoma,  in quello che si denomina la cintura del Bibbia in USA, risalgono alla decade di 1970, dove ci furono un mucchio di sacrifici di animali satanici vicino ad Oklahoma City. I parroci erano andati nelle scuole secondarie per parlare con i direttori e consiglieri perché erano preoccupati circa le attività di culto satanici tra gli studenti, ma non diedero loro spazio quando tentarono di spiegare come era il male e come combatterlo. QUESTO ANNO LA MESSA NERA AVRÀ UN TOCCO ADDIZIONALE BLASFEMO Adam Daniels, l’autoproclamato leader satanista, ha detto che oltre a sputare su l’ostia e oltraggiare Gesù Cristo, e visto che la magia ed i rituali satanici utilizzano tradizionalmente il sacrificio di animali e mangiano carne umana, la sua chiesa trova alternativa maggiore quest’anno.Per esempio la sua congregazione utilizza fluido mestruale umano invece del sangue di animali. I Funzionari di Oklahoma City hanno detto che non bloccheranno il rituale che si porterebbe a termine il 15 di agosto di 2016 poiché il Centro Civico è un edificio pubblico.
Come informa la stampa, “Il governo federale riconosce alla chiesa di Ahriman come un’organizzazione religiosa legittima. Si basa in pratiche della cosa occulto, lo zoroastrismo, ed elementi di teologie orientali come il tantrismo e l’induismo.” Questa volta la messa nera avrà un tocco addizionale blasfemo. La Chiesa di Ahriman ed il suo leader religioso, Adam Daniels, ha piani per di realizzare una cerimonia conosciuta come la ‘Consumazione di María’, come parte della messa nera. Daniels dice che è una forma di rappresentare la magia nera e gli insegnamenti della sua chiesa e distinguerli del satanismo ateo. Il rituale include zolfo, sangue mestruale, bestemmie, bruciare pagine del Corano e distruggere una statua di gesso della Vergine María. La statua dannata sarà rotta, dentro la statua c’è un cuore di un maiale reale. Dopo che la statua si è rotta, una sacerdotessa ritira il cuore dei rottami dell’immagine e se lo mangia, pertanto quella è la ‘consumazione’ di María; e lì finisce il rituale.
INDIGNAZIONE POPOLARE E CATTOLICA Un’altra volta la gente è indignata per la chiamata alla messa nera che si sta portando a termine nello stesso edificio di proprietà pubblica, il Centro Civico della città di Oklahoma. In risposta all’evento blasfemo, e gli i molti altri atti di odio e violenza che succedono nel paese ed il mondo nelle ultime settimane, l’Arcivescovo Coakley ha chiamato i fedeli e tutti gli uomini di buona volontà a pregare e partecipare ad un servizio di preghiera e Processione prevista per il 15 di agosto ai18:00. La processione orante comincerà nella statua di Gesù Piangente, in antica cattedrale di San José, e finirà oltre la Prima Chiesa. Molti individui e famiglie cattoliche stanno pregando, tanti rosari in famiglia, digiunando ed offrendo sacrifici per fermare la messa nera, e per fare riparazione per gli atti blasfemi contro il nostro Signore Gesù Cristo e la sua Amatissima Madre Maria.
Fonte: forosdelavirgen.org