Sondaggio per chi ha visitato Medjugorje

Sondaggio per chi ha visitato Medjugorje
Medjugorje

Un sondaggio per chi ha visitato Medjugorje chiama tutti in causa, sulla pagina Facebook “Maria, Regina della Pace”.
“L’ ultima volta che ci sono andata, ho avuto tutte le risposte che cercavo e sono stata testimone di un miracolo. Non ho dubbi che sia un posto speciale. Per le visioni so solo che, all’improvviso, tutti gli uccelli hanno smesso di cantare, durante l’apparizione, e hanno ripreso subito dopo”.

Questo è uno dei tantissimi commenti, che sono arrivati a riempire lo spazio della pagina “Maria, Regina della Pace”.
L’indagine è tutt’ora in corso e vuole raccogliere le testimonianze di quanti hanno visitato, almeno una volta, il luogo in Bosnia-Erzegovina, dove la Madonna appare ed elargisce i suoi messaggi, quotidianamente, da ben 37 lunghi anni.
“ Sondaggio aperto solo a chi è stato realmente a Medjugorje in pellegrinaggio:
Credi davvero che la Madonna abbia scelto questo luogo per farci pregustare un pezzo di Paradiso in Terra?”, si legge sulla pagina Social e si riferisce alle tante vicende che, in quel luogo Santo, hanno cambiato la vita di molta gente.

I frutti di Medjugorje, infatti, li conosciamo tutti e sono quelli relativi alle tante conversioni, ai cambiamenti di rotta di coloro che, deboli nella fede, hanno, oggi, il coraggio e l’ardore di parlare di devozione autentica e irreversibile.
I commenti sulla pagina Maria, Regina della Pace continuano per ore: “Si, assolutamente. Si, li c’è un pezzo di Paradiso; io dico sempre quando vado la, è un assaggio di Paradiso; se non vai la, non capisci quello che dico; si, c’è un pezzo di Paradiso, confermo”.
“Ci sono stata due volte, per me è stata una esperienza personale meravigliosa”.
Non mancano, poi, le osservazioni delle persone che ancora non sono convinte, di ciò a cui hanno assistito, e che, forse, hanno bisogno, più di altre, di riflettere sulla portata del fenomeno mariano che sta conquistando (se non lo ha già fatto) tutto il mondo.

“Che sia un posto speciale non ho dubbi, in base alla mia esperienza, ho assistito a qualcosa di bello, qualcosa che mi ha cambiato dentro, che mi ha fatto vedere delle persone a me care in modo diverso, avvicinandomi ancora di più”.
Che Maria, Regina della Pace, possa guidare ogni cuore alla sapienza, alla conoscenza reale del suo Figlio, perché le brutture di ogni cuore di dileguino e diventino polvere che il vento porta via lontano, in questo periodo di Quaresima.

Antonella Sanicanti