Violento terremoto in Messico: le immagini del sisma sono terrificanti – VIDEO

Da ore circolano le immagini del violentissimo terremoto di magnitudo 7.5 sulla scala Richter che ha colpito il Messico ieri pomeriggio.

foto dal web

Continua ad accrescersi il bilancio di danni e vittime: all’ultimo aggiornamento era crollati 500 edifici e decedute 6 persone.

Terremoto violentissimo colpisce il Messico

A distanza di quasi 3 anni dalla serie di scosse che hanno causato la morte di 337 persone, in Messico torna la paura dei sismi. Ieri una scossa di magnitudo 7.5, più forte di quella verificatasi a Puebla nel 2017, è stata registrata ad Oxaca. Il terremoto ha causato ingenti danni alle abitazioni della zona e ben 500 (bilancio ancora approssimativo) sono crollate. Sale a 6 il bilancio delle vittime, ma si teme che possa crescere ulteriormente nelle prossime ore. Sono ancora molte le macerie tra le quali i soccorritori dovranno controllare nelle prossime ore.

Leggi anche ->Madonna di Guadalupe: la Vergine meticcia, Madre del Messico

 

Le immagini terrificanti condivise sul web

Una tragedia quella dei terremoti che in Italia conosciamo bene e che ci tocca  in modo particolare. Mentre le autorità si occupano di salvare quante più vite possibile e di mettere in sicurezza quelle persone che si trovano nella zona colpita e che abitano in case pesantemente danneggiate dal sisma, sul web sono state condivise le immagini dei palazzi che dondolano a causa della scossa di terremoto.

 

Sono in molti quelli che su twitter hanno condiviso brevi video del momento in cui il sisma ha scosso l’intera zona. nei video è possibile vedere come un palazzo ondeggi scostandosi da quella al fianco. Come l’acqua contenuta sul terrazzo di un palazzo piovesse sulla strada come una cascata. Ed ancora un passante ha immortalato il momento in cui l’asfalto si è separato. Immagini spaventose, vedendo le quali non possiamo non soffermarci a pregare per il Messico e per le vittime di questo ennesimo terremoto.

 

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

Luca Scapatello

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]