Sciagura ferroviaria alle porte di Milano 3 morti e più di cento feriti

Treno  deraglia alle porte di Milano: 3 morti e un centinaio di feriti è il bilancio del deragliamento del treno partito da Cremona, carico di pendolari tre le vittime finora accertate e 5 i feriti che versano in gravi condizioni. Almeno altre 100 persone sono state trasportate negli ospedali della zona per ferite più lievi e medicazioni varie.

L’incidente è avvenuto tra le stazioni di Pioltello e Segrate il treno, composto da sei vagoni, era carico di pendolari diretti a Milano. Partito da Cremona alle 5.32 sarebbe dovuto arrivare a Milano alle 7.34, ma non vi è mai giunto infatti è deragliato, i vigili del fuoco lavorano alacremente per liberare tutti i vagoni e soccorrere tutte le persone rimaste ferite.