Santa Edith Stein, Papa Francesco: “Una vita spesa a contrastare le ingiustizie” – Video

Papa Francesco invita i fedeli a seguire l’esempio di Edith Stein, una donna dedita a lottare contro le ingiustizie ed un esempio di vera conversione cristiana.

In un breve commento sulla vita di Edith Stein, Papa Francesco ne tratteggia il carattere, la determinazione ed il coraggio.

L’esempio di virtù di Santa Teresa Benedetta della Croce

Non è un caso se Edith Stein, conosciuta dai cattolici come Santa Teresa Benedetta della Croce, è stata insignita del titolo di compatrona d’Europa. Nel corso della sua vita la filosofa divenuta monaca ha lottato sempre per difendere i diritti basilari dell’umanità. Il suo esempio di donna che non si piega alle prepotenze e che lotta con convinzione per non fare schiacciare i suoi ideali dovrebbe essere seguito da ogni donna.

Poi c’è anche l’aspetto religioso della sua vita. Edith si è convertita leggendo uno scritto di Santa Teresa d’Avila ed ha preso i voti contro il parere di tutti. Convinta di seguire la verità, la ragazza ungherese ha resistito alla tentazione di sposarsi (rimanendo vergine) ed è entrata in Convento. Divenuta monaca e teologa, Teresa Benedetta della Croce è diventata non solo esempio di virtù cristiana ma anche martire del nazismo.

Papa Francesco ricorda Santa Edith Stein

In vista del giorno in cui si commemora Santa Teresa Benedetta della Croce, Papa Francesco ha condiviso con i fedeli qualche parola per ricordarne l’importanza. A termine dell’Udienza Generale il Santo Padre ha dichiarato: “Dopodomani celebreremo la festa di Santa Teresa Benedetta della Croce, Edith Stein, vergine e martire. Invito tutti a guardare alle sue scelte coraggiose espresse in un’autentica conversione in Cristo. Così come nel dono della sua vita contro ogni intolleranza e perversione ideologica”.

Parole importanti quelle del Pontefice che rendono onore ad una donna coraggiosa e che dovrebbero essere da stimolo per tutti a conoscerne la vita. La Santa ci ha lasciato numerosi scritti dai quali è possibile conoscere la sua evoluzione filosofica, inoltre è possibile rivivere gli anni della lotta al nazismo in uno splendido film biografico intitolato ‘La Settima Stanza’.

Luca Scapatello

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]