Terremoto: Roma trema per una scossa

 

Terremoto Roma : avvertita nella Capitale una scossa di terremoto

Terremoto a Roma. Alle 19.50 una scossa sismica è stata avvertita distintamente in molte zone della Capitale. Dopo appena 2 minuti l’epicentro è stato localizzato dal servizio in tempo reale dell’Ingv in provincia di Rieti. Si trattava di una localizzazione parziale, con annessa magnitudo al momento provvisoria tra i 3.4 e i 3.9.

Pochi minuti dopo, alle 20,06, l’istituto di sismologia ha catalogato l’evento con magnitudo 3.4 ed epicentro ad una profondità prossima ai 10 chilometri in località Montenero Sabino nella provincia di Rieti. Il terremoto è stato chiaramente avvertito anche nella città di Terni.

Le numerose chiamate ai Vigili del Fuoco del Rieti hanno rapidamente intasato le linee della centrale operativa. Secondo le prime testimonianze la scossa, molto probabilmente di tipo sussultorio è durata diversi secondi ed è stata preceduta da un forte boato. Terminata il primo sisma ne è seguito un secondo molto più lieve. Non si registrano per il momento danni a cose o persone.