Nessuno la voleva tranne lui, che la porta per mano

A causa delle sue condizioni non trovava nessuno che l’accompagnasse al ballo di fine anno ma poi accade come nelle più belle favole

carson ed isabelle
Carsone ed Isabelle – photo: alicanthe

Isabelle è in carrozzina e non parla. Un ragazzo di 17 anni ha pensato di regalarle un’esperienza unica: quella del ballo di fine anno. Un gesto che la giovane ricorderà per tutta la vita.

Isabelle, giovane disabile, al ballo

Quando la gentilezza non conosce confini. Carson, giovane 17enne, ha deciso di invitare lui Isabelle al ballo di fine anno. e fin qui, niente di speciale…se non fosse che la sua dama è in carrozzina. L’accompagnatore di Isabelle si è sottratto all’ultimo minuto e la giovane rischiava di non prendere parte all’evento di fine anno.

Ma Carson non è rimasto indifferente ed ha deciso lui di accompagnarla. La decisione è stata presa dopo che il giovane ha letto il post sfogo della mamma di Isabelle su Facebook: “Mia figlia ha 16 anni ed usa una sedia a rotelle. Il suo appuntamento per il ballo di fine anno è fallito… Ci sono ragazzi che vorrebbero andare al ballo con la mia bellissima ragazza?” – aveva scritto.

Carson: “Mamma, la accompagnerò io”

L’accompagnatore della giovane ha, purtroppo, contratto il Covid prima dell’evento ed ha dovuto, così, sottrarsi. Carson, appena ha saputo dello spiacevole evento, ha deciso subito che Isabelle sarebbe stata la sua dama al ballo. “Mamma lo farò!” – ha dichiarato subito, alla sua di mamma.

La mamma di Carson, orgogliosa di suo figlio, ha subito raccontato la vicenda: “Siamo tutti molto più simili di quanto pensiamo. In un mondo pieno di opzioni, scegli la gentilezza. Questa è solo la storia di un ragazzo che ho la fortuna di chiamare figlio. Mi fa desiderare di essere migliore, di fare meglio! Ho pianto quel giorno. È una benedizione avere un figlio tanto sensibile da fare una cosa del genere e sentirsi a proprio agio. Mi sento benedetta. Sono grata che abbia un cuore così tenero”.

Il cuore gentile di Carson

Una bella esperienza per il giovane e, per Isabelle, un sogno che si realizza. Carson ha, poi, scritto alla madre di Isabelle per ringraziarla per avergli dato la possibilità di accompagnare sua figlia al ballo. Il giovane, inoltre, ha fatto sapere ad Isabelle che vuole fare un’altra visita non appena termina la scuola, per guardare la televisione o uscire con lei.

Un gesto che ha commosso molti, ma che ha anche dimostrato come la gentilezza non guarda le condizioni fisiche di coloro i quali la praticano o verso i quali essa “si dirige”.

Fonte: alicanthe

LEGGI ANCHE: L’incontro col suo ex allievo che gli cambia la vita con un gesto d’amore

ROSALIA GIGLIANO

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]