Qual è il nome più bello da dare alla vostra bambina

Dopo aver proposto alcuni nomi per il vostro bambino, è d’obbligo proporne altri, nel caso aveste una femminuccia.

Anche questi sono tratti dal Vecchio Testamento o dal Nuovo Testamento e sono ugualmente pregni di significato.

Alcuni hanno un suono molto moderno, che nulla ha da invidiare a quelli che sentiamo nelle telenovelas o leggiamo sulle riviste di maggior successo, da cui qualcuno attinge un nome di moda, facilmente associabile al personaggio del momento.

Se non lo credete possibile, se pensate che la Bibbia contenga solo nomi impronunciabili e antiquati, leggete qui di seguito:

Eva, significa “colei che dà la vita”. Sappiamo che è il nome della prima donna di cui parla la Bibbia. Si festeggia il 6 Settembre, in memoria di una Santa martire francese.

Ada, significa “ornamento”. Era la moglie di Esaù, fratello di Giacobbe, uno dei Padri del nostro Credo. Si festeggia il 4 Dicembre, in memoria di una Santa francese.

Anna, significa “grazia, pietà, misericordia, benedetta”. Così si chiamava la mamma del profeta Samuele e anche la mamma della Madonna. Si festeggia il 26 Luglio.

Elisabetta, significa “Dio è pienezza”. Era la cugina della Madonna, nonché la madre di San Giovanni Battista, colui che preparò la via per la predicazione di Gesù. Si festeggia il 5 Novembre.

Ester, un intero libro della Bibbia è dedicato a lei, la sposa del Re di Babilonia Assuero. Si festeggia l’1 Luglio.

Marta, significa “signora, padrona”. Marta era, nel Vangelo, la sorella di Lazzaro, risuscitato da Gesù. Si festeggia il 29 Luglio.

Rachele, significa “mite”. Fu la seconda moglie di Giacobbe e la madre di Giuseppe, a cui è dedicata una storia molto suggestiva nel Vecchio Testamento (quella del sogno del Faraone: 7 mucche grasse e 7 magre, per intenderci). Si festeggia il 30 Settembre.

Rebeccasignifica “bella”. Era la madre di Giacobbe, nonché nipote, cugina, moglie di altri Patriarchi, a cui la nostra fede deve molto. Si festeggia il 23 Settembre.

Sarah, significa “principessa”. Fu la moglie di Abramo, la madre di Isacco, che Dio chiese in sacrificio: non voleva assolutamente che lo uccidessero, ma solo provare la fede del padre; una prova che Abramo superò ampiamente. Si festeggia il 19 Agosto.

Maria o Miriam, non ha bisogno di alcun commento, poiché è la Madre di tutti noi e di Gesù, colei grazie alla quale Dio si fece uomo, sulla questa terra. Si festeggia il 12 Settembre.