Preghiera di protezione per parenti, amici , familiari

 

 

 

 

Non nasciamo in solitudine in questo mondo. Ognuno viene posto dal Signore in un nido familiare, pronto ad accoglierlo e a prendersene cura, finché non diventi adulto e autonomo. E, quando comincia ad uscire dal guscio protettivo, incontra i compagni di scuola e di gioco, i compagni di vita che cresceranno insieme a lui/lei.

Qualcuno -diciamolo- viene alla luce con una sorte diversa e non riesce a godere dei legami amorevoli di una famiglia serena, ma la vita offrirà anche a queste persone delle buone compagnie.

Sappiamo anche che non tutte le amicizie o le parentele stesse sapranno esserci vicini nei momenti più catastrofici o gioire con noi degli attimi di felicità, ma lo scorrere del tempo ci insegnerà, anche tramite la preghiera, a discernere e a scegliere coloro che, per questa esistenza e per l’altra, vorremmo sempre accanto, nel bene e nel male. Per queste persone preghiamo insieme:

O Dio onnipotente, Padre nostro,

per l’intercessione di S. Giuseppe e di Maria Santissima,

ti prego per i miei famigliari, gli amici. Proteggi tutti da ogni male, guida ogni loro scelta e decisione, affinché nella vita facciano sempre ciò che Ti è gradito.

Dona loro salute, aumenta la loro fede, custodisci gli affetti famigliari e rendili testimoni di giustizia, lealtà e onestà.

Fa’ che nei momenti difficili ti sentano vicino, come Padre amorevole. Amen.

E ancora:

Padre santo, Padre meraviglioso,

custodisci nel tuo amore misericordioso questi miei amici.

Sei Tu che me li hai fatti incontrare, sei Tu che me li hai messi accanto, sei Tu che li hai scelti, affinché possiamo camminare insieme per realizzare il tuo progetto divino.

Ti offro, o Padre, la simpatia, la gioia, la gentilezza che mi hanno dimostrato sempre.

Come pure ti offro le loro angosce, le delusioni e le stanchezze del vivere quotidiano.

Fa che io possa condividere sempre le loro emozioni e illuminami sulle cose che devo dire loro nei momenti di dubbio e incertezza. Rendimi disponibile all’ascolto.

Donaci la grazia di imitare Maria, presenza amica e discreta, che si dona gratuitamente, in modo da poter diventare veri amici di tutti e godere anche quaggiù del sorriso del tuo Gesù. Amen.