Preghiera di liberazione per le famiglie oppresse dal male

O Padre, io ti lodo e ti benedico per il dono del Battesimo che mi ha purificato dal peccato originale, mi ha comunicato la tua grazia e mi ha inserito come membro vivo del Corpo mistico di Cristo che è la Chiesa.

Ti ringrazio per la chiamata alla santificazione nella famiglia e per il sacramento del matrimonio, attraverso il quale tu hai benedetto la mia unione con (nome del marito o della moglie), affinché possiamo essere l’uno per l’altra strumenti di santificazione e di salvezza.

Io ti offro la mia famiglia, Signore, che in questo periodo è particolarmente sotto attacco, travagliata da prove, sofferenze e difficoltà, alle quali no non veniamo a capo.

In virtù della grazia del sacramento del Battesimoe di quella del Matrimonio, o Padre, nel nome di Gesù, per intercessione di Maria Santissima Immacolata e di San Giuseppe, manda il Tuo Santo SPirito sulla mia famiglia, affinché ogni forma di male occulto, medianico, di maleficio e di maledizione che interferisce nella nostra vita, sia allontanato da essa.

Io, insieme a (mio marito, mia moglie)e ai nostri figli, rinuncio al male, al peccato e a Satana e ripudio qualsiasi pratica occulta fatta, in maniera più o meno consapevole, in passato.

Tutti insieme ti chiediamo, Signore nostro Dio, perdono per tutti i nostri peccati compiuti e per la nostra vita cristiana non corretta e bisognosa di conversione.

Dal canto nostro, ci perdoniamo reciprocamente e perdoniamo tutti coloro che ci hanno fatto del male, procurato sofferenze a ciascuno o a tutta la famiglia, siano essi viventi o defunti.

Signore, ti offriamo i nostri antenati e invochiamo anche su di essi il tuo perdono, perché possano vivere riconciliati con te e con i loro discendenti, nella tua luce e nell’amore tua pace. Spezza, mio Dio, ogni condizionamento occulto negativo che possa aver agito sulla nostra famiglia.

Donaci, o Padre, la luce per capire le cause dell’Emilia nostre sofferenze, se provengono da noi e dai nostri peccati. DOnaci la volontà di cambiare perché il male non abbia più appigli nella nostra vita e di poter quindi fare l’esperienza della piena libertà di figli di Dio.

Concedi, o Padre buono, che Maria, gli angeli e i santi intercedano per noi, in questo tremendo momento della nostra vita familiare, ed esaudisci le loro suppliche, a tua eterna gloria.