Preghiera della sera 11 Ottobre 2020: “Non si offuschi la nostra mente”

“Non si offuschi la nostra mente”. Con la preghiera della sera di oggi Domenica chiediamo alla Santissima Trinità di concederci grazia e sostegno.

Preghiera della sera della domenica

Rivolgiamoci al Padre, al Figlio ed allo Spirito Santo per chiedere grazia per tutto ciò abbiamo ricevuto e fatto in questa nostra giornata che giunge al termine.

Eleviamo questa semplice orazione perché la notte che si apre dinanzi a noi trascorra serenamente e con un riposo tranquillo nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Ecco, il sole scompare all’estremo orizzonte; scendono l’ombra e il silenzio sulle nostre fatiche umane. Non si offuschi la mente nella notte del male, ma rispecchi serena la luce del tuo volto. Amen

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Il video con l’audio della nostra preghiera della sera

Altre preghiere per concludere bene la giornata

Questa sera, in conclusione della giornata, ricordiamoci della nostra famiglia e dei nostri cari. Facciamolo con una piccola meditazione, con un pensiero spontaneo o con le altre preghiere che possiamo recitare prima di coricarci.

Visita, o Padre, la nostra casa e tieni lontano le insidie del nemico; vengano i santi Angeli a custodirci nella pace e la tua benedizione rimanga sempre con noi. Amen.

Confesso a Dio onnipotente e a voi, fratelli, che ho molto peccato in pensieri, parole, opere e omissioni, per mia colpa, mia colpa, mia grandissima colpa. E supplico la Beata sempre Vergine Maria, gli Angeli, i Santi e voi fratelli di pregare per me il Signore Dio nostro. Amen

Padre, Ave e Gloria.

Il Signore ci benedica, ci preservi da ogni male e ci conduca alla vita eterna. Amen

Nel Nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo Amen

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]