Preghiera della sera 10 Settembre 2020: “concedimi la Tua misericordia”

“Concedimi la Tua misericordia” è la preghiera della sera da recitare questo Giovedì per meditare sulle giornata trascorsa.

Preghiera della sera del Giovedì

Dedichiamo questa sera pochi minuti del nostro tempo per offrire al Signore un sincero ringraziamento per quanto è accaduto oggi nella nostra vita.

Chiediamo che questa possa essere per noi una notte serena con un riposo tranquillo nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Ti ringrazio, o Padre pieno di misericordia, per tutte le grazie che sono diventate parte di me oggi. Ti supplico di concedermi la Tua misericordia. La imploro per tutte le offese e le infedeltà. Permettimi di porre riparo domani ai torti e alle omissioni commessi nei confronti dei miei fratelli e delle mie sorelle. La Tua grazia mi custodisca in questa notte. Amen.

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Il video con l’audio della nostra preghiera della sera

Altre preghiere per concludere bene la giornata

Per concludere la nostra giornata ci sono molte altre preghiere che possiamo recitare prima di coricarci. Recitiamole con fede per meditare sulla nostra vita, per chiedere aiuto, al Padre, per la nostra conversione. Per affrontare serenamente la nottata che Dio volendo ci porterà, ritemprati nell’anima e nello spirito ad una nuova giornata.

Ti adoro, mio Dio, e ti amo con tutto il cuore. Ti ringrazio di avermi creato, fatto cristiano e conservato in questo giorno. Perdonami il male, oggi commesso e, se qualche bene ho compiuto, accettalo. Custodiscimi nel riposo e liberami dai pericoli. La tua grazia sia sempre con me e con tutti i miei cari. Amen.

Padre, Ave e Gloria.

Nel Nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo Amen

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]