Preghiera a Santa Rita per chiedere una grazia oggi 22 maggio

Rivolgiamo una preghiera alla Santa degli impossibili nel giorno della sua festa, che ci ottenga la grazia che ci urge dal cuore di chiedere a Dio.

Santa Rita
Photo Web source

Nel giorno della memoria di Santa Rita da Cascia la sua vita ci ricorda che non c’è limite al perdono e non c’è limite alla sofferenza.

Tutto questo però, se vissuto in Cristo, assume un soave profumo, come quello delle rose, così care alla Santa, il cui corpo incorrotto emana ancora questo profumo di santità. Preghiamo che interceda per noi per ottenerci presso Dio le grazie necessarie nel nostro cammino.

Preghiera di domanda fiduciosa a Santa Rita

O’ Dio, bontà infinita e ricco di misericordia con quanti ti invocano,
a te mi presento nella gioia di poter essere qui quest’oggi.
Con piena riconoscenza ti esprimo i più vivi ringraziamenti
Ti prego di accogliere la mia preghiera.
Ti invoco con insistenza nella mia difficoltà,
interponendo l’intercessione di S. Rita ancella di pace e di perdono:
per i suoi meriti ascoltami ed esaudiscimi.
Sii benedetto per sempre: Donami pace e sicurezza.

Cara santa Rita, stai a me vicina nel momento del dolore,
ti riconfermo la mia devozione e confido nella tua protezione.
Prega per la piena conversione del mio cuore
perché io possa piacergli sempre con una vita più fervorosa.
Tu sei gradita a Dio e ottieni quanto chiedi per i tuoi devoti:
per questo ripongo in te grande speranza.
Accompagnami, o’ Santa Rita, con la tua benedizione
perché io possa sempre lodare, benedire e ringraziare con te il Signore
per tutto il bene che mi doni. Amen.

Gloria al Padre

Elisa Pallotta

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]