Preghiera a Santa Monica per chiedere la conversione dei nostri figli

Quando non sappiamo più a chi rivolgerci perché i nostri figli cambino vita, preghiamo Santa Monica, madre di Sant’Agostino.

Santa Monica e Sant'Agostino
photo web source

Pregare per la conversione dei propri figli è cosa gradita al Signore e soprattutto non è fiato sprecato! Ce lo ha dimostrato Santa Monica (Tagaste, attuale Song-Ahras, Algeria, 331 – Ostia, Roma, 27 agosto 38), madre del grande Sant’Agostino e patrona di tutte le donne sposate, madri e vedove.

Una preghiera instancabile che fu esaudita!

Ella per più di 30 anni pregò incessantemente il Signore per il figlio, grande dissoluto affinché si convertisse, ed egli ripagò abbondantemente le sue fiduciose preghiere.

Le preghiere accorate di una mamma o di un papà non possono che essere ascoltate: anche se non nell’immediato, Dio ne tiene amorevolmente conto, magari nel tempo definito dalla volontà divina e secondo i suoi disegni.

Dunque questa preghiera è per tutte quelle mamme (e quei papà) che pregano per i figli e per la loro conversione: recitiamola con loro, per loro, e per tutte quelle persone che hanno bisogno di conversione. Ricordiamoci, inoltre, che potentissima è la preghiera di consacrazione dei propri figli al Cuore Immacolato di Maria, fortezza inespugnabile e fonte di salvezza e protezione.

LEGGI ANCHE: Ecco come e perché consacrare i figli al Cuore Immacolato di Maria

Preghiera a Santa Monica per la conversione dei propri figli

Nel nome del Padre, e del Figlio, e dello Spirito Santo,

sotto il peso del mio fardello mi rivolgo a te, cara Santa Monica, e richiedo la tua assistenza e la tua intercessione.

Dal cielo, ti supplico di pregare davanti al Trono dell’Altissimo per il bene di mio figlio [Nome], che si è allontanato dalla fede e da tutto quello che abbiamo cercato di insegnargli.

So, cara Monica, che i nostri figli non appartengono a noi ma a Dio, e che Dio spesso permette questo errare come parte del percorso che porta a Lui. Anche tuo figlio Agostino ha errato; alla fine ha trovato la fede e ha creduto, diventando un vero maestro.

Aiutami, quindi, ad avere pazienza, e a credere che tutte le cose – anche questo allontanamento dalla fede – alla fine lavoreranno per i Suoi buoni scopi.

Per il bene dell’anima di mio figlio, prego per comprendere e confidare in questo.

Santa Monica, ti prego di insegnarmi a persistere nella preghiera pia come hai fatto tu per il bene di tuo figlio.

Ispirami a comportarmi in modi che non allontanino ulteriormente mio figlio da Cristo, e attira [Nome] gentilmente verso la sua luce meravigliosa.

Ti prego di insegnarmi quello che sai su questo doloroso mistero di separazione, e su come si riconcilia nel riorientamento dei nostri figli verso il cielo.

O Santa Monica, che hai tanto amato Cristo e la sua Chiesa, prega per me e per mio figlio [Nome], perché possiamo conquistare il cielo e unirci lì a te offrendo costanti e grate lodi a Dio,

Amen.

Elisa Pallotta

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]