Atto di affidamento a Maria degli studenti per il nuovo anno scolastico

Il ritorno in classe, dopo più di un anno di pandemia, è segno di speranza. Accompagniamoli sotto la protezione della Madonna.

scuola preghiera
photo web source

Insieme ai ragazzi che oggi iniziano il nuovo anno scolastico, recitiamo insieme questa preghiera, affinchè la Vergine Maria li protegga in questo loro cammino di studi. E preghiamo anche per tutti gli insegnanti, perché sia anche per loro il vero momento della ripresa.

Il ritorno a scuola

La pandemia, il Covid, la Didattica a Distanza: tutti termini che vorremmo dimenticare al più presto. E lo sanno bene anche i nostri ragazzi che, da oggi, e fino a mercoledì (in tutte le Regioni d’Italia) riprenderanno l’anno scolastico.

Un ritorno in classe che segna un ritorno alla normalità, ma con sempre il rispetto di tutte le norme anti contagio che abbiamo imparato a conoscere in questo periodo. Dai più piccoli della scuola dell’infanzia, ai ragazzi delle scuole superiori: tutti hanno bisogno di riprendere la loro normalità. E con loro, anche i loro insegnanti e professori, che ritornano in classe per “riprendere” un discorso interrotto un anno e mezzo fa.

Ragazzi e insegnanti: affidiamoli a Maria

Con l’augurio e con la protezione della Vergine Maria, affidiamo proprio a lei e a Dio Padre, tutti questi bambini, ragazzi e giovani che si apprestano a tornare fra i banchi, con la speranza che proprio Maria, come una vera mamma, stenda il suo manto d’amore su ciascuno di loro e li accompagni per mano lungo il loro cammino di crescita e di formazione.

La preghiera

O Maria, alla vigilia del nuovo Anno scolastico,

Ti offriamo i nostri figli, le loro attese, le loro ansie, il loro futuro.

Li poniamo sotto la tua potente protezione,

certi che il Tuo amore di madre li sosterrà

e provvederà alle loro necessità materiali e spirituali.

 

O Maria, custodisci i nostri figli da ogni pericolo

e liberali da ogni male dell’anima e del corpo,

perché siano conservati nel santo timore di Dio,

in un cuore e in una mente puri.

 

O Maria, sostieni noi genitori

e gli insegnanti dei nostri figli

nel difficile compito di trasmettere un’educazione cristiana,

così che niente sia anteposto alla legge dell’amore del Padre.

Fa’ che i nostri ragazzi imparino

a comportarsi in modo degno del Vangelo

e trovino in Gesù e nel Suo insegnamento

la più bella e gioiosa scuola di vita.

 

O Maria, accogli queste nostre invocazioni

che Ti rivolgiamo con serena fiducia:

conservale nel Tuo cuore e presentale al trono dell’Altissimo.

Amen. Così sia”.

LEGGI ANCHE: San Giuseppe da Copertino: perché ogni studente lo invoca!

ROSALIA GIGLIANO

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]