Potenti Preghiere di Liberazione e Guarigione, Salmi e Rinunce Battesimali

Padre-Amort-su-dimissioni-Papa

Ecco a Voi una serie di Preghiere di Liberazione e Guarigione che abbiamo raccolto per le vostre necessità.
La prima cosa da fare è una buona e profonda confessione di tutti i peccati perdonando tutte le persone con cui siamo litigati o rapporti di indifferenza, la seconda è accostarsi con fede e dedizione ai sacramenti e evitando peccati gravi, la terza è quella di pregare il Santo Rosario tutti i giorni, la quarta avere sempre a portata di mano Acqua benedetta ancor meglio se esorcizzata.
Si consiglia anche Olio e Sale Esorcizzato.
Dopo queste sante osservanze le preghiere che seguiranno avranno una maggior efficacia.

Prima di tutto bisogna recitare le rinunce battesimali:

N.1 GRAPPOLO DI RINUNCE

Nel nome Santo di Gesù in virtù del mio battesimo io… (nome di battesimo) rinuncio a satana, a tutte le sue opere, inganni, suggestioni e seduzioni, divisioni, distruzioni, vendette, comandi, e progetti sulla mia persona, la vita, la salute; gli affetti, le amicizie, il matrimonio e la procreazione, la famiglia, sugli studi e sugli esami, sul lavoro; sulla fede e la preghiera e CREDO in GESU’ CRISTO, MIO UNICO SIGNORE E SALVATORE, SAPIENZA INCARNATA, Amen.

…rinuncio in virtù del mio battesimo a tutti gli spiriti di comunicazione satanica attraverso la mente e la medianità (attraverso il pensiero, lo sguardo, l’udito, la parola, la memoria, la spina dorsale, i gesti, atteggiamenti e i comportamenti, attraverso la televisione, i mass media, la pranoterapia e tutte le discipline orientali: zen, yoga…

…rinuncio in virtù del mio battesimo a tutti i comandi satanici, diretti o indiretti.

…rinuncio in virtù del mio battesimo a tutti i legami volontari e involontari consapevoli o inconsapevoli con le sette e congregazioni sataniche, in specie con le sette nere.

…rinuncio in virtù del mio battesimo ad ogni legame medianico, occulto, mentale ipnotico e telepatico con maghi o altri emissari.

…rinuncio in virtù del mio battesimo ad ogni consacrazione, battesimo e matrimonio (satanico) generazionale.

…rinuncio in virtù del mio battesimo a tutte le messe nere e sette nere; a tutte le offerte, consacrazioni o battesimi satanici; a tutti i matrimoni satanici con mago (nome)- Satana e mi riconsegno e riconsacro allo Spirito Santo (ripetere 3 volte il neretto).

…rinuncio in virtù del mio battesimo a tutti i sacrilegi, oltraggi e profanazione contro Gesù Cristo, Maria, i Santi e i defunti compiuti contro di me.

(fine n.1 grappolo di rinunce)

Iniziare con il Vangelo di San Giovanni:

(Molto potente contro Satana)

In principio era il Verbo, il Verbo era presso Dio e il Verbo era Dio.
Egli era in principio presso Dio: tutto è stato fatto per mezzo di lui,
e senza di lui niente è stato fatto di tutto ciò che esiste.
In lui era la vita e la vita era la luce degli uomini;
la luce splende nelle tenebre, ma le tenebre non l’hanno accolta.
Venne un uomo mandato da Dio e il suo nome era Giovanni.
Egli venne come testimone per rendere testimonianza alla luce,
perché tutti credessero per mezzo di lui.
Egli non era la luce, ma doveva render testimonianza alla luce.
Veniva nel mondo la luce vera, quella che illumina ogni uomo.
Egli era nel mondo, e il mondo fu fatto per mezzo di lui,
eppure il mondo non lo riconobbe. Venne fra la sua gente,
ma i suoi non l’hanno accolto.
A quanti però l’hanno accolto, ha dato potere di diventare figli di Dio:
a quelli che credono nel suo nome, i quali non da sangue,
né da volere di carne, né da volere di uomo, ma da Dio sono stati generati.
E il Verbo si fece carne e venne ad abitare in mezzo a noi;
e noi vedemmo la sua gloria, gloria come di unigenito dal Padre,
pieno di grazia e di verità.
Giovanni gli rende testimonianza e grida: «Ecco l’uomo di cui io dissi:
Colui che viene dopo di me mi è passato avanti, perché era prima di me».
Dalla sua pienezza noi tutti abbiamo ricevuto grazia su grazia.
Perché la legge fu data per mezzo di Mosè,
la grazia e la verità vennero per mezzo di Gesù Cristo.
Dio nessuno l’ha mai visto: proprio il Figlio unigenito,
che è nel seno del Padre, lui lo ha rivelato.

——————————————————————————–

SIMBOLO APOSTOLICO

Io credo in Dio, Padre onnipotente,
creatore del cielo e della terra;
e in Gesù Cristo,
Suo unico Figlio, nostro Signore,
il quale fu concepito di Spirito Santo,
nacque da Maria Vergine,
patì sotto Ponzio Pilato,
fu crocifisso, morì e fu sepolto;
discese agli inferi;
il terzo giorno risuscitò da morte;
salì al cielo,
siede alla destra di Dio Padre Onnipotente;
di là verrà a giudicare i vivi e i morti.
Credo nello Spirito Santo,
la santa Chiesa cattolica,
la comunione dei Santi,
la remissione dei peccati,
la risurrezione della carne,
la vita eterna.

AMEN.

——————————————————————————–

ATTO DI DOLORE

Mio Dio,
mi pento e mi dolgo
con tutto il cuore dei miei peccati,
perché peccando ho meritato i Tuoi castighi
e molto più perché ho offeso Te,
infinitamente buono
e degno di essere amato sopra ogni cosa.
Propongo col Tuo santo aiuto
di non offenderTi mai più
e di fuggire le occasioni prossime del peccato.

Signore, Misericordia, perdonami.

——————————————————————————–

SCHEMA PER LA PREGHIERA DI PERDONO

Qualsiasi cosa, qualsiasi grazia divina passa attraverso il perdono; perdono che devi chiedere, se hai agito male, perdono che devi dare a chi si è comportato male verso di te.
Il perdono è una decisione, non un sentimento, Gesù dice di perdonare tutti, anche chi non se lo merita, chi crede di non averne bisogno e chi non lo chiede.
Mettiti in preghiera, davanti a Gesù, apri il tuo cuore a Lui, invoca lo Spirito Santo, e… rivolgiti a Gesù in questo modo (escludendo ciò che non riguarda la tua vita):

+ Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

“Benedite coloro che vi perseguitano, benedite e non maledite” (Rm 12, 14)

Signore Gesu¹, ricorro a Te, oggi, per chiederti la grazia di perdonare tutti coloro che mi hanno offeso durante la mia vita. So che Tu mi darai la forza di perdonare.
Ti ringrazio, perché Tu mi ami più di quanto io ami me stesso e vuoi la mia felicità più di quanto io possa desiderarla.

Signore Gesu¹, voglio essere liberato dai risentimenti, dalle angoscie e dalle inflessibilità che ho avuto nei tuoi confronti.

Ti chiedo perdono per tutte le volte che ho pensato che Tu mandavi la morte, le sofferenze, le difficoltà economiche, i castighi, le malattie nella mia famiglia…
Purifica oggi la mia mente ed il mio cuore.

Signore, adesso voglio perdonare me stesso per i miei peccati, le mancanze ed i fallimenti. Voglio perdonarmi per tutto ciò che davvero é male dentro di me o che io penso sia male…

Mi perdono anche per qualunque mia partecipazione all¹occultismo, al gioco dei tarocchi, mi perdono per aver creduto negli oroscopi, per aver consultato gli indovini e i cartomanti, per aver avuto o portato addosso amuleti…
Rinuncio a tutte queste superstizioni e scelgo Te solo come mio Signore e Salvatore. Riempimi del tuo Santo Spirito.

Mi perdono per aver nominato il tuo Nome invano o per aver bestemmiato, per non averti dato culto, non averti onorato come avrei dovuto… per aver mancato di partecipare alla S. Messa.

Mi perdono anche per essermi opposto ai miei genitori…per essermi ubriacato, drogato…mi perdono per tutti i peccati contro la purezza: l¹adulterio, l¹aborto…per aver rubato…per le menzogne che ho detto.

Di tutto questo mi pento e mi perdono sinceramente.

GRAZIE MIO SIGNORE PER LA GRAZIA CHE MI DAI IN QUESTO MOMENTO

Perdono di cuore mia MADRE.
La perdono per le volte che mi ha offeso… per quando si é mostrata risentita nei miei confronti… per quando si é arrabbiata con me e mi ha castigato. La perdono per le volte che ha preferito i miei fratelli a me.
La perdono per tutte le parole offensive che mi ha detto, come tonto, stupido, cattivo…, per le volte che mi ha definito il peggiore dei suoi figli… per avermi rinfacciato che ero costato un sacco di soldi alla famiglia…, per avermi detto che non ero stato desiderato, che ero nato per errore, che non ero quel bambino/a che lei avrebbe desiderato… per aver visto in me sempre la parte negativa.

LA PERDONO DI TUTTO CUORE

Perdono mio PADRE per le volte che non mi ha aiutato nelle necessità.. .per la sua mancanza di amore, di affetto, di attenzione verso di me… Lo perdono perché non ha avuto il tempo di seguirmi quando ne avrei avuto bisogno. Lo perdono per le volte che si é ubriacato…, che ha litigato e si é azzuffato con mia madre e con i miei fratelli. Lo perdono per la severità dei suoi castighi… per averci abbandonato, per essere andato via di casa, per aver divorziato da mia madre ed essere andato con altre donne…

OGGI LO PERDONO DI TUTTO CUORE.

Signore, voglio estendere il mio perdono ai miei FRATELLI e SORELLE.
Perdono quelli che mi hanno rifiutato…, che hanno detto bugie sul mio conto…che mi hanno odiato… che mi hanno serbato rancore…che sono stati miei rivali nel carpire l¹amore dei genitori.

Perdono coloro che mi hanno danneggiato nel fisico e nello spirito…, coloro che sono stati particolarmente severi con me imponendomi castighi o rendendomi la vita difficile, in qualsiasi modo lo abbiano fatto…

LI PERDONO.

Signore, perdono mio MARITO/MOGLIE per la sua mancanza di amore, di affetto, di appoggio, di considerazione, di attenzione, di tenerezza, di comprensione… Lo/la perdono per le sue mancanze, i suoi errori, i suoi difetti… e per tutte le parole o azioni da lui/lei compiute che mi hanno ferito o mi hanno dato fastidio.

LO/LA PERDONO DI TUTTO CUORE

Gesu¹ perdono i miei FIGLI per la loro mancanza di rispetto, di obbedienza, di amore, di attenzione, di aiuto, di comprensione… Li perdono per aver detto cose non vere dei loro genitori… per le loro cattive abitudini…, per aver abbandonato la religione e la Chiesa… e per qualsiasi altra loro azione o parola che mi abbia fatto soffrire…

OGGI LI PERDONO DI TUTTO CUORE.

Signore, aiutami a perdonare i miei FAMILIARI: nonni, zii, cugini, nipoti che in qualche modo hanno interferito nella nostra famiglia… Li perdono per essere stati possessivi, per aver imposto la loro volontà, per aver causato confusione e messo discordia fra i familiari aizzando gli uni contro gli altri:

SIGNORE OGGI LI PERDONO.

Dio mio, perdono oggi tutti i miei PARENTI ACQUISITI: suocero, suocera, genero, nuora, cognati e qualsiasi altra persona della famiglia del mio consorte che ha trattato la mia famiglia in malo modo, senza amore…
Li perdono per le loro critiche, i pensieri, le azioni ed omissioni che mi hanno recato danno o mi hanno fatto soffrire.

OGGI LI PERDONO, SIGNORE.

Gesù, aiutami a perdonare i miei COMPAGNI DI LAVORO che mi hanno disgustato e mi rendono la vita impossibile… perdono coloro che mi caricano del lavoro che dovrebbe essere svolto da altri… Li perdono per i loro pettegolezzi, per il rifiuto di collaborazione…, per i loro tentativi di scalzarmi dal mio posto di lavoro.

LI PERDONO SIGNORE.

Anche i miei VICINI hanno bisogno di esser perdonati per il chiasso che fanno, per la trascuratezza verso la proprietà, per i loro cani che infastidiscono, perché non mettono la spazzatura negli appositi bidoni…per i loro pregiudizi… perché creano discordia nel vicinato…, non mi rivolgono la parola, bisticciano e mi portano rancore.

OGGI LI PERDONO.

Perdono anche il mio PARROCO per la mancanza di appoggio… per le sue spiegazioni non chiare, le prediche noiose… per le meschinità, la mancanza di amicizia… per non avermi incoraggiato come avrebbe dovuto…, perdono i responsabili della mia parrocchia perché non si fidano di me, non mi stimano, non mi utilizzano adeguatamente affidandomi quegli incarichi che sarei idoneo a svolgere. Li perdono anche per qualsiasi altro torto fatto a me o ai miei familiari sia attuale che del passato.

OGGI LI PERDONO.

Signore, perdono le persone che hanno IDEE DIVERSE dalle mie, diversi punti di vista… Perdono quelli che mi hanno accusato, ridicolizzato, hanno fatto discriminazioni nei miei confronti… mi hanno preso in giro… mi hanno danneggiato anche economicamente.

Perdono coloro che hanno una FEDE DIVERSA dalla mia e per questo motivo mi hanno attaccato, hanno discusso con me cercando di impormi la loro opinione oppure hanno tentato di allontanare i miei familiari dalla fede.

OGGI LI PERDONO.

Signore, perdono tutti i PROFESSIONISTI che in qualche modo mi hanno leso: dottori, infermieri, avvocati, giudici, uomini politici, poliziotti, pompieri, conducenti di trasporti pubblici… persone che hanno fatto piccole riparazioni in casa mia ed hanno preteso un compenso superiore al dovuto oppure hanno fatto male il loro lavoro.

OGGI LI PERDONO.

Perdono anche il mio DATORE DI LAVORO perché non mi paga adeguatamente… non apprezza il mio lavoro… é poco gentile e ragionevole… perché si arrabbia con me e mi é ostile… perché non mi ha dato le promozioni alle quali avrei avuto diritto né si é mai congratulato con me quando lo avrei meritato.

SIGNORE, OGGI LO PERDONO COMPLETAMENTE.

Signore, perdono i miei INSEGNANTI ed ISTRUTTORI del presente come del passato.

Perdono quelli che mi hanno castigato, insultato, umiliato… quelli che mi hanno trattato ingiustamente e mi hanno preso in giro… quelli che mi hanno giudicato incapace, stupido o mi hanno dato altri titoli offensivi…, perdono quelli che mi hanno castigato trattenendomi in classe alla fine delle lezioni.

Signore, perdono gli AMICI che hanno parlato male di me o non mi hanno difeso quando altri lo facevano…, quelli che non mi hanno sostenuto, che non sono stati disponibili quando avrei avuto bisogno del loro aiuto… coloro che hanno interrotto ogni contatto con me… coloro che non mi hanno restituito il denaro che avevo loro prestato…

OGGI, SIGNORE, LI PERDONO.

Signore Gesù, ti imploro oggi perché Tu mi conceda la grazia di perdonare LA PERSONA CHE MAGGIORMENTE MI HA FERITO IN TUTTA LA MIA VITA…Dammi, Signore la capacità di perdonare il mio peggior nemico, quello al quale ho detto che non lo avrei mai perdonato… quello al quale mi costa moltissimo accordare il mio perdono.

Grazie Gesù, perché mi stai liberando dal male che deriva dal non perdonare.

Fà che lo Spirito Santo mi riempia della sua luce perché siano illuminate tutte le aree della mia mente che si trovano ancora immerse nell¹oscurità.

AMEN, ALLELUJA!

PREGHIERE DI LIBERAZIONE E GUARIGIONE:

  A Maria  

O Augusta Regina del Cielo e Sovrana degli Angeli, a te che hai ricevuto da Dio la missione di schiacciare la testa di satana, noi chiediamo umilmente di mandarci legioni celesti, perché al tuo cospetto inseguano i demoni, li combattano, reprimano la loro audacia e li respingano nell’abisso. Amen!

 A San Michele Arcangelo  

San Michele Arcangelo, difendici nella battaglia; contro le malvagità e le insidie del diavolo sii nostro aiuto.

Ti preghiamo supplici: che il Signore lo comandi! E tu, principe delle milizie celesti, con la potenza che ti viene da Dio, ricaccia nell’inferno satana e gli altri spiriti maligni che si aggirano per il mondo a perdizione delle anime. Amen!

  Preghiera per benedire i luoghi di lavoro  

Visita o Padre la nostra casa (ufficio, negozio…) e tieni lontano le insidie del nemico; vengano i Santi Angeli a custodirci nella pace e la tua benedizione rimanga sempre con noi.

Per Cristo, Nostro Sgnore. Amen!

Signore Gesù Cristo, che hai comandato ai tuoi apostoli di invocare la pace su quanti abitavano le case in cui fossero entrati, santifica, ti preghiamo, questa casa per mezzo della nostra fiduciosa preghiera.

Effondi sopra di essa le tue benedizioni e l’abbondanza della pace. Giunga in essa la salvezza, come giunse alla casa di Zaccheo, quando tu vi sei entrato.

Incarica i tuoi Santi Angeli di custodirla e di cacciare via da essa ogni potere del maligno.

Concedi a tutti coloro che vi abitano di piacere a Te per le loro opere virtuose, così da meritare, quando sarà il tempo, di venire accolti nella tua dimora celeste.

Te lo chiediamo per Cristo, Nostro Signore. Amen!

  Preghiera di Liberazione  

O Signore tu sei grande, tu sei Dio, tu sei Padre, noi ti preghiamo per

l’intercessione e con l’aiuto degli arcangeli Michele, Gabriele, Raffaele,

affinchè i nostri fratelli e sorelle siano liberati dal maligno che li ha resi schiavi.

O Santi tutti venite in nostro aiuto.

Dall’angoscia, dalla tristezza, dalle ossessioni.

Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore!

Dall’odio, dalla fornicazione, dall’invidia.

  Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore!  

Dai pensieri di gelosia, di rabbia, di morte.

Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore!

Da ogni pensiero di suicidio e aborto.

Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore!

Da ogni forma di sessualità cattiva.

Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore!

Dalla divisione di famiglia, da ogni amicizia cattiva.

Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore!

Da ogni forma di malefizio, di fattura, di stregoneria e da

qualsiasi male occulto. Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore!

O Signore che hai detto:”Vi lascio la pace, vi do la mia pace”,

per l’intercessione della Vergine Maria,

concedici di essere liberati da ogni maledizione

e di godere sempre della tua pace.

Per Cristo nostro Signore.

Amen.

Preghiera Contro Ogni Male 

Spirito del Signore, Spirito di Dio, Padre, Figlio e Spirito Santo,

SS.Trinità, Vergine Immacolata, angeli, arcangeli e santi del paradiso,

scendete su di me: Fondimi, Signore, plasmami, riempimi di te, usami.

Caccia via da me le forze del male, annientale, distruggile, perchè io possa

stare bene e operare il bene. Caccia via da me i malefici, le stregonerie,

la magia nera, le messe nere, le fatture, le legature, le maledizioni, il malocchio;

l’infestazione diabolica, la possessione diabolica, l’ossessione diabolica;

tutto ciò che è male, peccato, invidia, gelosia, perfidia; la malattia fisica,

psichica, spirituale, diabolica. Brucia tutti questi mali nell’inferno, perchè

non abbiano mai più a toccare me e nessun’altra creatura al mondo.

Ordino e comando: con la forza di Dio onnipotente,

nel nome di Gesù Cristo Salvatore, per intercessione della Vergine Immacolata:

A tutti gli spiriti immondi, a tutte le presenze che mi molestano, di lasciarmi

immediatamente, di lasciarmi definitivamente, e di andare nell’inferno eterno,

incatenati da S.Michele arcangelo, da S.Gabriele, da S.Raffaele, dai nostri

angeli custodi, schiacciati sotto il calcagno della Vergine Santissima.

Amen.

 Preghiera contro il maleficio  

Signore Dio Nostro, o Sovrano dei secoli, Onnipossente e Onnipotente, Tu che hai fatto tutto e che tutto trasformi con la tua sola Volontà;

Tu che a Babilonia hai trasformato in rugiada la fiamma della fornace, sette volte più ardente e che hai protetto e salvato i tuoi Santi tre fanciulli;

Tu che sei dottore e medico delle nostre anime;

Tu che sei la salvezza di coloro che a Te si rivolgono, Ti chiediamo e Ti invochiamo, vanifica, scaccia e metti in fuga ogni potenza diabolica, ogni presenza e macchinazione satanica e ogni influenza maligna e ogni maleficio o malocchio di persone malefiche e malvagie operanti sul tuo servo.

Fa’ che in cambio dell’invidia e del maleficio ne consegua abbondanza di beni, forza, successo e carità.

Tu Signore, che ami gli uomini, stendi le tue mani possenti e le tue braccia altissime e potenti e vieni a soccorrere e visita questa immagine tua, mandando su di essa l’Angelo della pace, forte e protettore dell’anima e del corpo, che terrà lontano e scaccerà qualunque forza malvagia, ogni veneficio e màlia di persone corruttrici ed invidiose; così che il tuo supplice protetto con gratitudine canti: “Il Signore è il mio soccorritore, non avrò timore di ciò che potrà farmi l’uomo”.

Si, Signore Dio nostro, abbi compassione della tua immagine e salva il tuo servo………. per l’intercessione della Madre di Dio e sempre Vergine Maria, dei risplendenti Arcangeli e di tutti i tuoi Santi. Amen!

Preghiera di Liberazione:

O Signore tu sei grande, tu sei Dio, tu sei Padre, noi ti preghiamo per
l’intercessione e con l’aiuto degli arcangeli Michele, Gabriele, Raffaele,
affinchè i nostri fratelli e sorelle siano liberati dal maligno che li ha resi schiavi.
O Santi tutti venite in nostro aiuto:
Dall’angoscia, dalla tristezza, dalle ossessioni.
Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore!
Dall’odio, dalla fornicazione, dall’invidia.
Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore!
Dai pensieri di gelosia, di rabbia, di morte.
Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore!
Da ogni pensiero di suicidio e aborto.
Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore!
Da ogni forma di sessualità cattiva.
Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore!
Dalla divisione di famiglia, da ogni amicizia cattiva.
Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore!
Da ogni forma di malefizio, di fattura, di stregoneria e da
qualsiasi male occulto. Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore!
O Signore che hai detto:”Vi lascio la pace, vi do la mia pace”,
per l’intercessione della Vergine Maria,
concedici di essere liberati da ogni maledizione
e di godere sempre della tua pace.
Per Cristo nostro Signore.
Amen.

Dal Libro di Don Gabriele Amort
“Un Esorcista Racconta”, Edizioni Dehoniane Roma.

——————————————————————————–

Preghiera di Liberazione:

Signore, Dio onnipotente e misericordioso, Padre, Figlio e Spirito Santo, espelli da me ogni influsso diabolico di qualsiasi spirito maligno.
O Dio, nel nome di Gesù Cristo ti chiedo di spezzare ogni legame occulto e maligno che il diavolo abbia su di me.
Versa su di me il preziosissimo Sangue di tuo Figlio Gesù.
Fa che il suo Sangue immacolato e redentore rompa ogni legame sul mio corpo e sulla mia mente.
O Santissima Vergine Maria Immacolata, o San Michele arcangelo, mi consacro totalmente a voi, intercedete per me e venite presto in mio aiuto.
Nel nome di Gesù Cristo mio unico Dio e Signore ordino a ogni demonio che possa avere alcuna influenza su di me di lasciarmi immediatamente e per sempre.
Per la flagellazione, la corona di spine, la croce, il sangue e la resurrezione di Gesù Cristo, per il Dio vero, per il Dio santo, per il Dio che può tutto, ordino ad ogni demonio e anima dannata che possa avere influenza su di me e nella mia casa di allontanarsi per sempre nel nome di Gesù Cristo, mio unico Signore e Salvatore.

——————————————————————————–

Preghiera Contro il Maleficio:
[Dal Rituale Greco]

Signore Dio nostro, o Sovrano dei secoli, onnipotente e onnipossente,
tu che hai fatto tutto e che tutto trasformi con la tua sola volontà;
tu che a Babilonia hai trasformato in rugiada la fiamma della fornace sette
volte più ardente e che hai protetto e salvato i tuoi santi tre fanciulli;
tu che sei dottore e medico delle nostre anime; tu che sei la salvezza di
coloro che a te si rivolgono. Ti chiediamo e ti invochiamo:
Vanifica, scaccia e metti in fuga ogni potenza diabolica, ogni presenza e
macchinazione satanica, ogni influenza maligna e ogni maleficio o malocchio
di persone malefiche e malvagie operati sul tuo servo….(nome).
Fà che in cambio dell’invidia e del maleficio ne consegua abbondanza di beni,
forza, successo e carità; tu, Signore che ami gli uomini, stendi le tue mani
possenti e le tue braccia altissime e potenti e vieni a soccorrere e visita
questa immagine tua, mandando su di essa l’angelo della pace, forte e
protettore dell’anima e del corpo, che terrà lontano e scaccerà qualunque
forza malvagia, ogni veneficio e malia di persone corruttrici e invidiose;
così che sotto di te il tuo supplice protetto con gratitudine ti canti:
“Il Signore è il mio soccorritore e non avrò timore di ciò che potrà farmi l’uomo”.
“Non avrò timore del male perchè tu sei con me, tu sei il mio Dio, la mia forza,
il mio Signore potente, Signore della pace, padre dei secoli futuri”.
Sì, Signore Dio nostro, abbi compassione della tua immagine e salva il tuo
servo….(nome) da ogni danno o minaccia proveniente da maleficio, e proteggilo
ponendolo al di sopra di ogni male; per l’intercessione della più che benedetta,
gloriosa Signora, la Madre di Dio e sempre vergine Maria,
dei risplendenti arcangeli e di tutti i tuoi santi.
Amen.

Dal Libro di Don Gabriele Amort
“Un Esorcista Racconta”, Edizioni Dehoniane Roma.

——————————————————————————–

Preghiera Contro Ogni Male:

Spirito del Signore, Spirito di Dio, Padre, Figlio e Spirito Santo,
SS.Trinità, Vergine Immacolata, angeli, arcangeli e santi del paradiso,
scendete su di me: Fondimi, Signore, plasmami, riempimi di te, usami.
Caccia via da me le forze del male, annientale, distruggile, perchè io possa
stare bene e operare il bene. Caccia via da me i malefici, le stregonerie, la
magia nera, le messe nere, le fatture, le legature, le maledizioni, il malocchio;
l’infestazione diabolica, la possessione diabolica, l’ossessione diabolica;
tutto ciò che è male, peccato, invidia, gelosia, perfidia; la malattia fisica,
psichica, spirituale, diabolica. Brucia tutti questi mali nell’inferno, perchè
non abbiano mai più a toccare me e nessun’altra creatura al mondo.
Ordino e comando: con la forza di Dio onnipotente, nel nome di
Gesù Cristo Salvatore, per intercessione della Vergine Immacolata:
A tutti gli spiriti immondi, a tutte le presenze che mi molestano, di lasciarmi
immediatamente, di lasciarmi definitivamente, e di andare nell’inferno eterno,
incatenati da S.Michele arcangelo, da S.Gabriele, da S.Raffaele, dai nostri
angeli custodi, schiacciati sotto il calcagno della Vergine Santissima.
Amen.

SALMI:

Salmo Iniziale:

Ecco la Croce del Signore: Fuggite potenze nemiche!
Vinse il Leone della tribù di Giuda, il discendente di Davide,
Gesù Cristo. Alleluia!

Salmo 57
In mezzo ai “leoni”

Pietà di me, pietà di me, o Dio,
in te mi rifugio;
mi rifugio all’ombra delle tue ali
finché sia passato il pericolo.
Invocherò Dio, l’Altissimo,
Dio che mi fa il bene.

Mandi dal cielo a salvarmi
dalla mano dei miei persecutori,
Dio mandi la sua fedeltà e la sua grazia.
Io sono come in mezzo a leoni,
che divorano gli uomini;
i loro denti sono lance e frecce,
la loro lingua spada affilata.

Innàlzati sopra il cielo, o Dio,
su tutta la terra la tua gloria.
Hanno teso una rete ai miei piedi,
mi hanno piegato,
hanno scavato davanti a me una fossa
e vi sono caduti.

Saldo è il mio cuore, o Dio,
saldo è il mio cuore.
Voglio cantare, a te voglio inneggiare:
svègliati, mio cuore,
svègliati arpa, cetra,
voglio svegliare l’aurora.
Ti loderò tra i popoli, Signore,
a te canterò inni tra le genti.
perché la tua bontà è grande fino ai cieli,
e la tua fedeltà fino alle nubi.

Innàlzati sopra il cielo, o Dio,
su tutta la terra la tua gloria.

Salmo 59
Contro gli empi

Liberami dai nemici, mio Dio,
proteggimi dagli aggressori.
Liberami da chi fa il male,
salvami da chi sparge sangue.
Ecco, insidiano la mia vita,
contro di me si avventano i potenti.
Signore, non c’è colpa in me, non c’è peccato;
senza mia colpa accorrono e si appostano.

Svègliati, vienimi incontro e guarda.
Tu, Signore, Dio degli eserciti, Dio d’Israele,
lèvati a punire tutte le genti;
non avere pietà dei traditori.

Ritornano a sera e ringhiano come cani,
si aggirano per la città.
Ecco, vomitano ingiurie,
le loro labbra sono spade.
Dicono: «Chi ci ascolta?».
Ma tu, Signore, ti ridi di loro,
ti burli di tutte le genti.
A te, mia forza, io mi rivolgo:
sei tu, o Dio, la mia difesa.
La grazia del mio Dio mi viene in aiuto,
Dio mi farà sfidare i miei nemici.

Non ucciderli, perché il mio popolo non dimentichi,
disperdili con la tua potenza e abbattili,
Signore, nostro scudo.
Peccato è la parola delle loro labbra,
cadano nel laccio del loro orgoglio
per le bestemmie e le menzogne che pronunziano.

Annientali nella tua ira,
annientali e più non siano;
e sappiano che Dio domina in Giacobbe,
fino ai confini della terra.
Ritornano a sera e ringhiano come cani,
per la città si aggirano
vagando in cerca di cibo;
latrano, se non possono saziarsi.
Ma io canterò la tua potenza,
al mattino esalterò la tua grazia
perché sei stato mia difesa,
mio rifugio nel giorno del pericolo.
O mia forza, a te voglio cantare,
poiché tu sei, o Dio, la mia difesa,
tu, o mio Dio, sei la mia misericordia.

SALMO 90 Beato chi si pone sotto la protezione dell’Altissimo 
Ecco, io vi ho dato il potere di camminare sopra i serpenti e gli scorpioni (Lc 10,19).

Tu che abiti al riparo dell’Altissimo *
e dimori all’ombra dell’Onnipotente,
di’ al Signore: « Mio rifugio e mia fortezza, *
mio Dio, in cui confido » .

Egli ti libererà dal laccio del cacciatore, *
dalla peste che distrugge.
Ti coprirà con le sue penne, *
sotto le sue ali troverai rifugio.

La sua fedeltà ti sarà scudo e corazza; *
non temerai i terrori della notte,

né la freccia che vola di giorno, †
la peste che vaga nelle tenebre, *
lo sterminio che devasta a mezzogiorno.

Mille cadranno al tuo fianco †
e diecimila alla tua destra; *
ma nulla ti potrà colpire.

Solo che tu guardi, con i tuoi occhi *
vedrai il castigo degli empi.
Poiché tuo rifugio è il Signore *
e hai fatto dell’Altissimo la tua dimora,

non ti potrà colpire la sventura, *
nessun colpo cadrà sulla tua tenda.
Egli darà ordine ai suoi angeli *
di custodirti in tutti i tuoi passi.

Sulle loro mani ti porteranno *
perché non inciampi nella pietra il tuo piede.

Camminerai su aspidi e vipere, *
schiaccerai leoni e draghi.

Lo salverò, perché a me si è affidato; *
lo esalterò, perché ha conosciuto il mio nome.

Mi invocherà e gli darò risposta; †
presso di lui sarò nella sventura, *
lo salverò e lo renderò glorioso.

Lo sazierò di lunghi giorni *
e gli mostrerò la mia salvezza.

Gloria al Padre e al Figlio
e allo Spirito Santo. *
Come era nel principio, e ora e sempre,
nei secoli dei secoli. Amen.

 

RINUNCE SPECIFICHE:

MALATTIE

…rinuncio in virtù del mio battesimo a Lucifero spirito di malattia mentale, psichica e fisica (di perdita della memoria, oscuramento dell’intelligenza, incapacità di decisione, spirito di pazzia, di demenza, di violenza, di omicidio, di suicidio e morte).

…rinuncio in virtù del mio battesimo ai legami occulti sulla mia salute (sulla mia testa e il cervello, sulla nuca; sullo stomaco e sugli organi riproduttivi: sesso, utero e ovaie); rinuncio a tutti i riti magici, compiuti e ripetuti contro di me; rinuncio a tutti i demoni (satana, lucifero e dan) chiamati con questi legami, riti e maledizioni ora e per sempre.

…rinuncio in virtù del mio battesimo allo spirito dell’alcool, di nicotina e di droga.

 

DISCORDIE – SEPARAZIONI

…rinuncio in virtù del mio battesimo a belzebul, spirito di divisione, di discordia e di separazione (in famiglia, in società, nelle amicizie, con i preti, ecc.) e di sessualità cattiva.

…rinuncio in virtù del mio battesimo a ogni fattura di divisione e slegatura sugli affetti e il matrimonio; a satana, belzebul e asmodeo; a tutti gli spiriti immondi di divisione, di discordia, separazione (tra me e …nome); a tutti gli spiriti di Incomprensione, di impedimento alla visibilità dell’amore, di oscuramento della bellezza, agli spiriti di litigio, di inimicizia, di risentimento, di vendetta, di ira, di odio e di rottura di fidanzamento (o matrimonio).

…rinuncio in virtù del mio battesimo a ogni fattura d’amore, filtro e legatura a scopo di matrimonio, di piacere o di denaro; di unione, passione  e attrazione sessuale; ad ogni fattura d’amore e maleficio di matrimonio per cui (nome-nome) sono costretti ad amarsi, a cercarsi, invitarsi, a stare insieme, a mai litigare, né lasciarsi, ma solo a sposarsi.

…rinuncio in virtù del mio battesimo agli spiriti satanici di odio, rancore, rabbia, vendetta, risentimento, persecuzione e non perdono.

 

FAMIGLIA – LAVORO

…rinuncio in virtù del mio battesimo a dan, spirito di distruzione e di autodistruzione (degli affetti, del matrimonio, della famiglia, della salute e del lavoro) ora e per sempre.

…rinuncio in virtù del mio battesimo ai legami medianici e occulti con i miei genitori, antenati e parenti, vivi e defunti; (ad ogni legame generazionale; medianico, occulto, maligno, spiritico, di stregoneria, magico, malefico, satanico, diabolico e demoniaco con tutti i miei antenati (i nostri antenati): dalla prima alla settima ganerazione (ripetere una per una le generazioni interessate).

…rinuncio in virtù del mio battesimo al legame medianico occulto di maledizione col matrimonio dei miei genitori, con la mia gestazione, con mio padre e gli antenati paterni, con mia madre e gli antenati materni, con i miei fratelli e sorelle (in particolare con…).

…rinuncio in virtù del mio battesimo a tutte le maledizioni da parte di mio padre e di mia madre, dei miei antenati, di mio suocero e mia suocera… (nome) sulla mia persona, la mia vita, la mia esistenza, il mio sesso, i miei affetti e il matrimonio, sulla procreazione, sulla gestazione, sulla mia salute, sul mio lavoro, sulla mia carriera, sui miei figli, sulla discendenza ecc….

…rinuncio in virtù del mio battesimo ai legami occulti sui miei studi, sugli esami, sul lavoro, sulla mia casa (camera  e letto matrimoniale), sui miei beni, sui soldi e sui risparmi e numero di conto bancario.

…rinuncio in virtù del mio battesimo a tutti i demoni (satana, belzebul e dan) a tutte le legioni della miseria, a tutti gli spiriti di fallimento e di debiti, ora e per sempre.

…rinuncio in virtù del mio battesimo a tutti i traumi affettivi, sentimentali, sessuali e per la morte di persone care vissute nella mia vita (infanzia, adolescenza, giovinezza, matrimonio).

…rinuncio in virtù del mio battesimo allo spirito di adulterio, di aborto…

FEDE – PREGHIERA

…rinuncio in virtù del mio battesimo a satana, belzebul e a dan (3 volte), alla loro slegatura sulla fede, la speranza, l’amore di Dio e sulla preghiera.

…rinuncio in virtù del mio battesimo agli spiriti satanici di impedimento alla preghiera, all’ascolto della parola di Dio, sacramento della confessione, della santa comunione  e a prendere gli esorcismi (3 volte).

 

MAGHI

…rinuncio in virtù del mio battesimo a satana, lucifero e a tutti gli spiriti di rito Woodoo (vudu) e di rito macumba – ora e per sempre (3v).

…rinuncio in virtù del mio battesimo ai legami medianici e occulti con tutti i maghi (specificare uno per uno, chiamandoli per nome (…nome – Satana).

…rinuncio in virtù del mio battesimo a tutti gli spiriti – guida e di comando del mago … (nome).

…rinuncio in virtù del mio battesimo allo spirito di magia, allo spirito della new age di occulto, di spiritismo, di incantesimo, di stregoneria, di cartomanzia, di divinazione, di comunicazione coi defunti, di premonizione, di precognizione e di chiaroveggenza.

…rinuncio in virtù del mio battesimo allo spirito di infestazione nei sogni, nelle visioni, nelle voci e nei rumori.

 

PAURE – OSSESSIONI

…rinuncio in virtù del mio battesimo ad asmodeo, spirito di impurità ora e per sempre.

…rinuncio in virtù del mio battesimo ad alimai e a tutti gli spiriti di sessualità cattiva e ad ogni perversione, sessuale e prostituzione.

…rinuncio in virtù del mio battesimo agli spiriti satanici di angoscia e di paura, di tristezza e di disperazione, di solitudine, ansia e di depressione ora e per sempre.

…rinuncio in virtù del mio battesimo agli spiriti satanici e maligni di oppressione, di frustrazione (delusione) e depressione affettivo-sentimentale- sessuale.

…rinuncio in virtù del mio battesimo agli spiriti satanici, maligni e malefici di confusione mentale, affettiva e sentimentale.