POTENTE PREGHIERA DI LIBERAZIONE E GUARIGIONE (Luce di Maria)

Oggi pubblichiamo questa preghiera di Guarigione e Liberazione nata da noi della Luce di Maria a seguito di preghiere:

Si inizia con la confessione della colpa e in successione il Credo apostolico, metterci con il cuore in sincere intenzioni di Perdonare ogni persona della nostra vita.

“Onnipotente Verbo di Dio Padre, Cristo Gesù, Signore di tutto il creato, a te che desti ai tuoi apostoli il potere di camminare sopra i serpenti e gli scorpioni, e il comando veramente mirabile, di cacciare i demoni; a te che facesti precipitare Satana dal cielo come una folgore, con la forza del tuo braccio, io rivolgo umilmente la mia supplica: dà a me, indegnissimo tuo servo innanzi tutto il perdono dei miei peccati, e poi una fede robusta e il potere di pregare per allontanare e annientare con la forza del tuo Santo Nome, per i Meriti delle Tue Piaghe e sostenuto dalla Tua Potenza, Ogni Presenza malefica e demoniaca che turba il tuo servo nostro fratello e o sorella (nome).
Te lo chiedo per te stesso, Signore Gesù Cristo, che devi venire a giudicare i vivi e i morti e questo secolo nel fuoco. Amen.

“Invoco su di me e sui presenti il Sangue dell’Agnello di Dio che toglie i peccati del mondo, perché ci purifichi da ogni peccato e ci protegga contro ogni influsso del maligno e contro ogni sua ritorsione su persone, animali e cose. Amen.”
Sigillo e consacrazione al Sangue di Gesù:

“Nel nome di Gesù io sigillo me stesso, la mia famiglia, questa casa e tutte le fonti di sostentamento col prezioso Sangue di Gesù Cristo.”

“Io consacro me stesso nel Sangue preziosissimo di Gesù Cristo († segno di croce sulla fronte) sotto il manto di Maria († segno di croce sulla fronte) e sotto la protezione di San Michele Arcangelo († segno di croce sulla fronte).”

“Signore Gesù, il tuo Sangue prezioso mi avvolga e mi circondi come scudo potente contro tutti gli assalti delle forze del male in modo che io possa vivere pienamente in ogni istante nella libertà dei Figli di Dio e possa sentire la tua pace, rimanendo saldamente unito a Te, a lode e gloria del tuo Santo Nome. Amen.”

Signore Gesù ti imploro in questo momento manda il tuo Spirito su ognuno di noi e su questo fratello e o sorella, riempici di te, fondici , plasmaci, guidaci, perdonaci, guariscici e sostienici, usaci per la tua maggior Gloria.
Concedimi Signore di rievocare il Santissimo giorno di Sabato dopo la tua morte sulla croce dove scendesti negli inferi rompendo i sigilli e le catene delle porte dell’inferno per liberare dalla condanna tutti i giusti, ora noi ti ringraziamo e ti glorifichiamo e ti chiediamo di mandare su ognuno di noi una sola goccia del tuo Sangue Prezioso assieme al soffio del tuo Santissimo Spirito, Infiammaci con il tuo Amore infinito affinché i nostri cuori sappiano davvero perdonare ogni persona che ci fa del male, benedire chi ci maledice, amare il prossimo nostro come noi stessi e la Santissima Trinità con tutto il cuore, con tutta l’anima e con tutta la nostra mente.
Immergi tutti noi e le nostre famiglie nel tuo Sangue Prezioso e rivestici della tua Potente Benedizione e Protezione.
Manda in nostro aiuto, in questo momento, i tuoi Santi Arcangeli Gabriele, Michele e Raffaele, vengano in nostro soccorso, spezzino e annientino, grazie alla potenza concessa dall’Altissimo, ogni legame occulto, malefico, medianico e di stregoneria fatto su di noi e sulle nostre famiglie.
Per i santi meriti della tua Croce, delle tue Piaghe, del tuo Sangue e della tua Passione slega, spezza, distruggi, annienta e disintegra ogni male, malocchio, maleficio, maledizione, fattura, ogni rito magico e occulto, ogni offerta satanica e ogni cosa non gradita a te e si trasformino in grazie, guarigioni, liberazioni e benedizioni che scendano copiose su di noi, sulle nostre famiglie e sulle nostre generazioni.
Custodiscici sotto il Manto Santo della Vergine Maria affinché lei schiacci la testa del serpente ogni volta che sarà necessario per essere allontanato dalle nostre vite.
Fa o Signore che la nostra Fede cresca insieme alla nostra umiltà, donaci un cuore pronto ad amare e a perdonare affinché possiamo pregare sempre con fede e gratitudine, mettici sotto il potente patrocinio di San Giuseppe e concedici di pregare insieme a Te anche oggi come 2000 anni fa la preghiera che ci hai insegnato: “Padre Nostro” – Ave Maria – Gloria –

Signore Pietà, Cristo Pietà, Signore Pietà

 

Litanie al prezioso Sangue di Gesù (se si fa il Rosario recitarle dopo)Schermata 2016-04-01 alle 21.25.18

Sarebbe bene seguire la preghiera con
Il Rosario (i misteri del dolore).