Pompei: chiusa da anni la Porta Santa si apre all’improvviso

Santuario della Beata Vergine del RosarioIeri mattina la Porta Santa della Basilica della Beata Vergine del Rosario di Pompei si è aperta improvvisamente a causa delle raffiche di vento che hanno imperversato sul napoletano.

Per anni la Porta Santa della Basilica della Beata Vergine del Rosario che si trova a Pompei è rimasta bloccata. Nessuno, nonostante gli sforzi profusi, era riuscito ad aprirla e l’accesso alla Basilica era interdetto. Ieri mattina dei forti venti si sono abbattuti su tutto il napoletano, e all’improvviso, una delle due ante della Porta Santa si è spalancata, lasciando intravedere l’interno della Basilica. I residenti si sono accorti immediatamente del fatto insolito ed alcuni (i più credenti) hanno interpretato l’apertura della Porta Santa come un segno divino. Segno divino o meno, nel pomeriggio i Vigili del Fuoco sono intervenuti per saldare nuovamente la porta al gancio al quale era fissata.

La Basilica della Beata Vergine del Rosario a Pompei

Costruita sul finire dell’800 ed inaugurata nel 1901 su volontà di Bartolo Longo e della contessa Marianna De Fusco e grazie alle offerte dei fedeli, il Santuario della Beata Vergine del Rosario di Pompei venne elevato a Basilica nello stesso anno da papa Leone XIII. Nel corso dei primi anni del ‘900 sempre più fedeli mariani, provenienti da ogni parte della Campania e del sud Italia si recarono al Santuario per chiedere la grazia e pregare la Madonna. L’affluenza era tale che divenne necessario ampliare la Basilica ( i lavori vennero terminati nel 1938).

Finita la guerra il santuario della Beata Vergine del Rosario di Pompei divenne un luogo di culto  in tutta Italia ed accolse in pellegrinaggio anche diversi papi: Giovanni Paolo II fece visita nel 1979 e nel 2003, Benedetto XVI nel 2008 e papa Francesco nel 2015. Oggi la Basilica è non solo luogo di ritrovo spirituale, ma anche attrazione turistica: ogni anno milioni di turisti la visitano affascinati dalla sua magnificenza.

Leggi anche -> Il Santuario di Pompei non sarebbe esistito senza Bartolo Longo

Luca Scapatello

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI