Parenti del Parroco picchiano inviata delle iene, il Vescovo accetta dimissioni

L’inviata delle Iene Valeria Castellano aggredita 

Inviata delle Iene aggredita
Valeria Castellano

L’aggressione risale a  qualche giorno fa, infatti  Valeria Castellano inviata delle Iene nota trasmissione televisiva di Italia uno e la sua operatrice Giulia Mas, sono state aggredite fuori dalla Chiesa di San Vincenzo La Costa (Cosenza) dai parenti del parroco che si sono scagliati contro la troupe delle Iene, che cercavano di intervistare il prete in merito ad una presunta vicenda sentimentale che lo riguardava. L’accaduto è certamente grave tanto più perchè perpetrato da persone di fede. Il gesto insano è costato caro al sacerdote che si è visto costretto a rassegnare le dimissioni come fa sapere una nota dell’Arcidiocesi in un comunicato:

“L’Arcivescovo metropolita di Cosenza, mons. Francesco Nolè, ha accolto le dimissioni del parroco di San Vincenzo La Costa, che liberamente ha lasciato l’incarico perché si possa fare luce e chiarezza sulle vicende accadute, confidando nel regolare corso della giustizia”.

E’ già stato nominato un nuovo parroco che si è già insediato anche se il vescovo rimane solidale anche il religioso coinvolto nella spiacevole vicenda:

“Mons.Nolè – si legge nel comunicato – oltre a condannare ogni forma di violenza, fisica, verbale e morale, esprime solidarietà e vicinanza al Parroco, ai suoi genitori e a tutta la Comunità di San Vincenzo, duramente provati dalla deplorevole vicenda, e invita tutti, in comunione con il nuovo Amministratore parrocchiale, a nutrire sentimenti di pace, di perdono e di riconciliazione, per ritrovare la serenità del cuore, necessaria a costruire la Chiesa di Dio quale ‘Casa e Scuola di comunione”.

 

 Stefano Didio