Papa Francesco: “Impariamo a perdonare, perché perdono chiama amore”

Il perdono e la forza che Gesù ci da nel perdonare

E’ stato questo il monito dell’udienza generale di questa mattina di Papa Francesco.

papa francesco udienza perdono
papa francesco udienza gettyimages

“Il perdono risolve le cose meglio della giustizia”

La catechesi del Padre Nostro

In una piazza S.Pietro gremita in questo mercoledi di Pasqua, papa Francesco continua la sua Lectio sul Padre Nostro, concentrandosi questa volta sul perdono e sulla frase “come noi li rimettiamo ai nostri debitori”: “Nella chiesa nessuno si è fatto da solo, Gesù si inserisce nei rapporti umani con la forza del perdono” – ha detto Francesco.

Non tutto può essere risolto con la sola giustizia. Il male conosce la sua sola vendetta, ma noi non dobbiamo sempre restituire con la sola legge del taglione. Gesù la sostituisce con la legge dell’amore, con l’esempio: quello che Dio ha fatto a me, io lo do a te. Dio dona ad ogni cristiano la possibilità di perdonare i nostri fratelli, attraverso una parola, un abbraccio, un sorriso, o anche attraverso parole come PERDONAMI o GRAZIE” – esordisce il Santo Padre.

Come possiamo perdonare?

Il perdono Gesù ce lo descrive anche in diversi brani del Vangelo: “Quanti giorni trascorriamo nella pigrizia, giorni che potremmo sfruttare per riconciliarci con i fratelli. Dio ci ama immensamente più di quanto lo amiamo noi. Non lasciamo che il rancore e l’egoismo occupino il nostro cuore. Chiediamo a Dio di rimettere i nostri peccati e di riuscire a perdonare i nostri amici, i nostri vicini” – continua il Papa.

Il papa fa anche un esempio di perdono ai fedeli lì presenti: “Quando diciamo di non voler mai perdonare quella persona…attenzione: se noi non perdoniamo, chiudiamo la porta a Dio, e nemmeno lui ci perdonerà. Domandiamoci: ma noi siamo capaci di perdonare? Ritroviamo quell’amore che c’è fra noi e Dio, e quell’amore che c’è fra gli uomini. Amore chiama perdono” – ha concluso Francesco.

ROSALIA GIGLIANO

Fonte: vaticannews.va