Papa Francesco spiega: Gesù prega sempre per ognuno di noi

Cosa ci dice, oggi, Papa Francesco? Il consiglio del Santo Padre di oggi viene ad illuminare le vite di ognuno di noi. Ascoltiamolo.

Papa Francesco consiglio oggi

La meditazione di Papa Francesco ci fa comprendere come Cristo Gesù preghi per ognuno di noi, ogni giorno e in ogni singolo momento.

Papa Francesco: “Gesù prega per noi”

Papa Francesco ci illustra un qualcosa apparentemente incredibile: Gesù prega sempre per ognuno di noi in ogni momento: “Gesù continua a pregare per ogni uomo: è questo il fondamento della Chiesa e anche la chiave per comprenderne la missione e il mistero”.

Cosa è la Chiesa? San Paolo ci fa capire che noi siamo concittadini dei santi, ed è la Chiesa ci dà questa cittadinanza, e che siamo tutti in una costruzione ben ordinata per essere tempio santo del Signore: edificati insieme sul fondamento degli apostoli, dei profeti; e la pietra d’angolo, è lo stesso Gesù. Egli «è il fondamento della Chiesa».

Papa Francesco ci fa riflettere su di un aspetto importante: “Gesù se ne andò sul monte a pregare e passò tutta la notte pregando Dio. Da qui la scelta: la gente, la scelta dei discepoli, le guarigioni, lo scacciare i demoni. Dunque la pietra d’angolo è Gesù, sì: ma Gesù che prega. E Gesù prega: ha pregato e continua a pregare per la Chiesa. Dunque la pietra d’angolo della Chiesa è il Signore davanti al Padre che intercede per noi, che prega per noi: noi preghiamo lui, ma il fondamento è lui che prega per noi”.

Papa Francesco: “Gesù ha pregato per noi anche nell’Orto degli Ulivi”

Gesù sempre ha pregato per i suoi. Nell’Ultima Cena ha pregato per i discepoli e chiedeva al Padre: “Custodisci questi nella verità, accompagnali e non solo prego per questi, ma anche per quelli che verranno”. Inoltre, Gesù prega prima di fare qualche miracolo: pensiamo alla risurrezione di Lazzaro, quando prega il Padre: “Grazie, Padre”.

Anche se sembra che siamo più noi a pregare Gesù per ottenere qualcosa o semplicemente per ringraziare, in realtà è in primis Lui che prega per ognuno di noi. Ringraziamolo sempre, senza dimenticarci che Lui mai ci abbandona.

ROSALIA GIGLIANO

Dall’omelia in Santa Marta – 28/10/2016

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]