50 anni fa il mio “si” a Dio: l’anniversario di Papa Francesco

Essere sacerdote da 50 anni: l’anniversario di Ordinazione di Papa Francesco il 13 dicembre ci ricorda l’importanza della chiamata.

papa francesco chiamata
photo web source: corriere.it

Dio chiama chi ama: Papa Francesco ha risposto sempre di SI alla chiamata di Dio. Da sacerdote, a Vescovo, sino al soglio di Pietro.

I 50 anni di sacerdozio di Papa Francesco

50 anni fa, Papa Francesco veniva ordinato Sacerdote. Sono state tante le intenzioni di preghiera durante la Festa Liturgica dell’Immacolata Concezione: in particolare, nella Diocesi di Roma, durante tutte le celebrazioni della Santa Messa, è stata inserita un’intenzione di preghiera proprio per il Pontefice.

Il 13 dicembre del 1969, Jorge Mario Bergoglio rispondeva SI alla chiamata di Dio. Il suo esser ordinato Sacerdote fu solo l’inizio di un cammino, per mano e volere di Dio, che lo avrebbe portato, nel 2013, a sedere su quello che fu il soglio di Pietro e a guidare l’intera cristianità.

La preghiera

Una preghiera particolare quella scritta proprio per le celebrazioni dell’8 dicembre: “Per Papa Francesco che il 13 dicembre celebra il cinquantesimo di Ordinazione Sacerdotale: il Signore che lo ha chiamato a essere amministratore dei Santi Misteri e Vescovo di Roma lo guidi e lo sostenga con la grazia del suo Spirito e gli doni la consolazione che deriva dalla preghiera di tutta la Chiesa”.

“Pregate per me”

Un Papa che viene dai confini del mondo: così si identificò Bergoglio il giorno della sua elezione a Pontefice. “Abbiamo tutti nella mente l’immagine del 13 marzo 2013: un Papa che, presentandosi al mondo il giorno della sua elezione, ha chiesto per la prima volta di pregare per lui. Un silenzio, un gesto, una preghiera unanime, forte di famiglia” – ha detto il Cardinale Vicario di Roma, De Donatis.

Ogni giorno, il Santo Padre ci chiede di pregare per lui. Più che mai nel giorno che ricorda la sua Ordinazione Sacerdotale.

ROSALIA GIGLIANO

Fonte: avvenire.it

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it