La Misericordia di Dio è per tutti: le parole di Papa Francesco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00

Il buon Samaritano: figura particolare dei Vangeli, l’uomo che ebbe compassione. Papa Francesco analizza il personaggio.

papa francesco buon pastore

“Chi era quest’uomo?” – si chiede Papa Francesco nella sua quotidiana meditazione. L’analisi di un personaggio particolare descritto nei Vangeli.

Papa Francesco e il buon Samaritano

Chi era quest’uomo?”, si chiede il Papa parlando della parabola del buon Samaritano. “Era uno qualunque, che scendeva da Gerusalemme verso Gerico sulla strada che attraversa il deserto della Giudea”.

Era l’uomo della compassione, l’unico che ebbe pietà del povero viandante assalito dai briganti: “Da poco, su quella strada, un uomo era stato assalito dai briganti, derubato, percosso e abbandonato mezzo morto. Il samaritano, quando vide quell’uomo, ne ebbe compassione. Insomma, si prese cura di lui: è l’esempio dell’amore per il prossimo” – descrive Francesco.

Perché la scelta di Gesù per il Samaritano

Ma perché Gesù sceglie un samaritano come protagonista della parabola? Perché i samaritani erano disprezzati dai Giudei, a causa di diverse tradizioni religiose; eppure Gesù fa vedere che il cuore di quel samaritano è buono e generoso e che – a differenza del sacerdote e del levita – lui mette in pratica la volontà di Dio, che vuole la misericordia più che i sacrifici. Dio sempre vuole la misericordia e non la condanna verso tutti” – commenta il Pontefice.

Papa Francesco: “La Misericordia di Dio è per tutti”

La Misericordia di Dio sia per tutti, senza distinzioni: “Vuole la misericordia del cuore, perché Lui è misericordioso e sa capire bene le nostre miserie, le nostre difficoltà e anche i nostri peccati. Dà a tutti noi questo cuore misericordioso! Il Samaritano fa proprio questo: imita proprio la misericordia di Dio, la misericordia verso chi ha bisogno”.

Papa Francesco ci descrive che sono tanti i Santi che hanno pienamente vissuto, nel loro quotidiano, la Misericordia di Dio verso il prossimo. Anche noi, prendiamoli a modello e cerchiamo di comprendere quale è il ruolo che Dio Padre ha destinato, nel mondo, ad ognuno di noi.

ROSALIA GIGLIANO

Fonte: w2.vatican.va

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]