Papa Francesco celebra in ricordo dei tanti migranti morti in mare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:51

Il papa ricorda i migranti morti in mare

L’8 luglio, papa Francesco celebra la Messa per i migranti.

papa lampedusa gettyimages
papa lampedusa gettyimages

In occasione del VI anniversario della visita a Lampedusa.

Il ricordo di papa Francesco

Papa Francesco non dimentica le tante vittime delle migrazioni, in particolare quelle morte nel Mediterraneo. E, proprio in occasione del VI anniversario della sua visita a Lampedusa, il santo padre ha deciso di celebrare una Messa in loro ricordo lunedi 8 luglio, nella Basilica di S.Pietro. Non vi saranno telecamere esterne: questa è stata la decisione del santo padre: “Abbiamo bisogno di un momento più raccolto per ricordare i tanti, troppi nostri fratelli morti in mare in cerca di un futuro migliore” – ha detto papa Francesco.

La Messa coi migranti

Secondo la nota della sala stampa Vaticana, alla celebrazione saranno presenti anche 250 migranti e rifugiati che, in questi anni, si sono impegnati a salvare tante vite umane. I restanti fedeli che parteciperanno alla Santa Messa saranno le persone invitate dalla sezione Migranti e Rifugiati del dicastero per il Servizio e lo Sviluppo Umano Integrale, a cui il papa ha affidato l’evento.

Un momento di raccoglimento

Desidero questo momento in totale raccoglimento nel ricordo di quanti hanno perso la vita per fuggire dalla guerra e dalla miseria. Ma sia un momento raccolto anche per pregare per coloro che, ancora oggi, soffrono e continuano a migrare. Pregheremo anche, e soprattutto, per coloro che li accolgono e li aiutano, per coloro che li sostengono e li accompagnano” – ha detto papa Francesco.

Un momento intimo, quasi personale, che il santo padre vuole condividere con tutti coloro che sono sfuggiti dalla guerra ed hanno travato, nel nostro paese e non solo, la tranquillità tanto sperata.

L’appuntamento è lunedi, 8 luglio, alle ore 11, nella Basilica di S.Pietro.

ROSALIA GIGLIANO

Fonte: vaticannews.va

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]