Papa Francesco: “Gesù e i farisei”. Il messaggio di chiusura convegno

Papa Francesco ha inviato, oggi, un messaggio ai partecipanti ad un convegno

“Gesù e i Farisei, un riesame interdisciplinare” il tema del convegno.

papa francesco parrucchieri
gettyimages

All’Istituto Biblico, Francesco ha ricevuto esperti in discipline bibliche.

Un convegno particolare

Un convegno che ha visto sedere allo stesso tavolo esperti in discipline bibliche di varie confessioni religiose: dagli ebrei, ai cattolici, ai protestanti. Il loro studio? Un confronto fra la figura di Gesù e quella dei farisei, sul loro ruolo e sulla concezione di “come possono essere amati i vicini e sui pregiudizi che ognuno di noi può avere nei confronti dell’altro.

Amiamo chi ci sta accanto, conosciamolo e troviamo il modo di superare antichi pregiudizi” – con queste parole, Francesco ha introdotto il suo pensiero a margine di questo convegno che si conclude proprio oggi.

Un discorso consegnato ai convegnisti, Francesco ha ricordato anche i 110 anni del Pontificio Istituto Biblico e la sua missione nella promozione della dottrina biblica. Si è, inoltre, anche congratulato per il tema del convegno, “frutto anche delle relazioni che la chiesa ha con le altre religioni non cristiane in questo nostro tempo”.

L’attenzione sulla figura del fariseo

Un’attenzione particolare, Francesco l’ha posta anche sulla figura del fariseo: “Uno degli stereotipi più dannosi è proprio quello del fariseo, specialmente se usato contro gli ebrei con accezione negativa. Studi recenti ci dicono che, oggi, sappiamo meno dei Farisei di quanto sapevano i nostri predecessori. Auguro che questo convegno aiuterà ad avere una visione più chiara e veritiera di questo gruppo religioso”.

Francesco afferma che c’è una sola regola da rispettare, e che ce l’ha data proprio Gesù: “Ama il prossimo tuo come te stesso”. E questo vale sempre, anche e soprattutto ai giorni nostri.

ROSALIA GIGLIANO

Fonte: vaticannews.va

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it