La Messa del Papa in diretta: segui quella di oggi lunedì 30 Marzo – Video

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:40

Ogni giorno, la Messa da Santa Marta di Papa Francesco sarà un modo per accompagnare i fedeli in questo momento difficile.

Papa Francesco, per sentirsi vicino a tutti i fedeli, celebrerà ogni giorno la Messa alle ore 7,00 in streaming: “Sarò vicino a tutti voi”.

Papa Francesco: la Messa in diretta streaming

Papa Francesco celebra la Santa Messa alle ore 7,00 in diretta streaming dalla cappella in Santa Marta: “Sono qui a pregare e a celebrare la Santa Messa per ognuno di voi. In particolare sono vicino a tutti gli ammalati, agli anziani”.

“Preghiamo per chi ha paura”

Il Santo Padre, oggi, prega per tutti coloro che, in questa situazione d’emergenza, hanno paura e si sentono abbandonati: “Preghiamo oggi per tanta gente che non riesce a reagire: rimane spaventata per questa pandemia. Il Signore li aiuti ad alzarsi, a reagire per il bene di tutta la società, di tutta la comunità”.

Papa Francesco: “Chi erano gli accusatori?”

Commentando il Vangelo del giorno, Francesco ci parla di come, facilmente e senza conoscerne a pieno i fatti, condanniamo le persone, anche solo con le parole: “Le letture raccontano di due donne che alcuni uomini vogliono condannare a morte. Gli accusatori sono nel primo caso giudici corrotti e nel secondo degli ipocriti”.

Papa Francesco Messa Santa Marta 30 Marzo 2020
frame You tube

Ambedue le donne erano disperate, umanamente disperate. Ma Susanna si fida di Dio. Ci sono anche due gruppi di persone, di uomini; ambedue addetti al servizio della Chiesa: i giudici e i maestri della Legge […] E queste donne, una è caduta nelle mani degli ipocriti e l’altra nelle mani dei corrotti: non c’era uscita […]

La prima esplicitamente si fida di Dio e il Signore intervenne. La seconda, sa che è colpevole, svergognata davanti a tutto il popolo, non lo dice, il Vangelo, ma sicuramente pregava dentro, chiedeva qualche aiuto. Cosa fa, il Signore, con questa gente? Alla donna innocente la salva, le fa giustizia. Alla donna peccatrice, la perdona” – dice il Pontefice.

“Chiediamo perdono per i nostri peccati, senza timore”

Chiediamo a Dio perdono per i nostri peccati, senza averne vergogna o timore, dice Francesco: “Ognuno di noi ha le proprie storie. Ognuno di noi ha i propri peccati. E se non se li ricorda, pensi un po’: li troverai. Ringrazia Dio se li trovi, perché se non li trovi, sei un corrotto. Ognuno di noi ha i propri peccati. Guardiamo al Signore che fa giustizia ma che è tanto misericordioso”.

ROSALIA GIGLIANO

Video: youtube/ San Giuseppe da Copertino

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]