La Messa del Papa in diretta: segui quella di oggi giovedì 26 Marzo – Video

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:43

Ogni giorno, la Messa da Santa Marta di Papa Francesco sarà un modo per accompagnare i fedeli in questo momento difficile.

Papa Francesco, per sentirsi vicino a tutti i fedeli, celebrerà ogni giorno la Messa alle ore 7,00 in streaming: “Sarò vicino a tutti voi”.

Papa Francesco: la Messa in diretta streaming

Papa Francesco celebra la Santa Messa alle ore 7,00 in diretta streaming dalla cappella in Santa Marta: “Sono qui a pregare e a celebrare la Santa Messa per ognuno di voi. In particolare sono vicino a tutti gli ammalati, agli anziani”.

“Prego oggi per tutti gli anziani soli”

Una preghiera particolare Francesco, oggi, la dedica agli anziani, specialmente coloro che sono soli: “In questi giorni di tanta sofferenza, c’è tanta paura. La paura degli anziani, che sono soli, nelle case di riposo o in ospedale o a casa loro e non sanno cosa possa accadere […] Anche la paura – le paure – di ognuno di noi: ognuno sa quale sia la propria. Preghiamo il Signore perché ci aiuti ad avere fiducia e a tollerare e vincere le paure”.

Papa Francesco: “Quali sono i nostri idoli?”

Commentando il brano del Vangelo del giorno, il Santo Padre ci parla dei nostri idoli, di quegli idoli di cui conserviamo la presenza nascosta nel cuore, di quegli idoli che ci fanno paura: “Ma il popolo si annoiò e fece ressa intorno ad Aronne e disse: “Ma, questo Mosè, da tempo non sappiamo dove sia, dove sia andato e noi siamo senza guida. Fateci un dio che ci aiuti ad andare avanti” […]

Nel Salmo abbiamo sentito il lamento di Dio: “Si fabbricarono un vitello sull’Oreb, si prostrarono a una statua di metallo, scambiarono la loro gloria con la figura di un toro che mangia erba”.

Papa Francesco Messa Santa Marta 26 Marzo 2020
frame YouTube Messa da Casa Santa Marta del 26 Marzo 2020

“Cacciamo via i nostri idoli”

Francesco ci spiega le conseguenze di questi idoli sbagliati: “L’idolatria ti fa perdere tutto […] Sì, qualcuno di voi può dirmi: “Ma io a casa non ho idoli. Ho il Crocifisso, l’immagine della Madonna, che non sono idoli …” – No, no: nel tuo cuore. E la domanda che oggi dovremmo fare è: quale è l’idolo che tu hai nel tuo cuore, nel mio cuore […] La domanda che vorrei fare oggi è: qual è il mio idolo? Quel mio idolo della mondanità. Chiediamo al Signore la grazia di conoscere i nostri idoli. E se non possiamo cacciarli via, almeno tenerli all’angolo”.

Video: youtube/ San Giuseppe da Copertino

ROSALIA GIGLIANO

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]