Papa Francesco spiega: “Preghiamo contro la mondanità della Chiesa”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:45

Cosa ci dice, oggi, Papa Francesco? Il consiglio del Santo Padre di oggi viene ad illuminare le vite di ognuno di noi. Ascoltiamolo.

Papa Francesco consiglio oggi

La meditazione di Papa Francesco ci invita a porre l’attenzione sui rischi che può correre la Chiesa e come un cristiano può difenderla.

Papa Francesco: “La chiesa mondana”

Papa Francesco ci invita a porre l’attenzione su come deve essere e può essere protetta la Chiesa dagli attacchi dei nemici: “Invece di essere fedele al Signore, si lascia sedurre dai soldi e dal potere”.

In questi ultimi giorni la Chiesa ci ha fatto riflettere sul processo di mondanità, di apostasia che finisce nella persecuzione. Le Scritture hanno proposto alla riflessione quella mondanità del popolo di Dio che voleva cambiare l’alleanza con le usanze di tutta la gente pagana. Una deriva che porta al pensiero unico; e porta chi non vi aderisce a essere perseguitato, dopo tanti martiri e tante sofferenze”.

Lottiamo contro la deriva della chiesa

Papa Francesco analizza la lotta quotidiana che ognuno può fare contro la deriva della Chiesa: “Questa è la lotta di ognuno di noi, questa è la lotta quotidiana della Chiesa, che è chiamata a stare sempre con Gesù. E i cristiani devono essere sempre pendenti dalle sue labbra, per sentire la sua parola; e mai cercare sicurezze dove ci sono cose di un altro padrone. Del resto, non si può servire due padroni: o Dio o le ricchezze; o Dio o il potere. Ecco perché, ci farà bene pregare per la Chiesa, pensare ai tanti martiri di oggi che, per non entrare in questo spirito di mondanità, di pensiero unico, di apostasia, soffrono e muoiono”.

Il Santo Padre prega affinchè la Chiesa ritorni sulla retta via. Preghiamo insieme a lui.

ROSALIA GIGLIANO

Dall’omelia in Santa Marta – 20/11/2015

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]