Padre Pio ha aperto le porte del mio albergo per ospitare i terremotati

 

Questi gesti fanno bene al cuore e ridanno speranza e fiducia a chi invece l’ha persa a causa delle circostanze avverse della vita, 

Costanzo Dragano, titolare dell’Hotel Corona di San Giovanni Rotondo, la cittadina foggiana famosa nel mondo per il fatto di ospitare le spoglie di San Pio da Pietrelcina, apre anzi spalanca le porte della sua struttura per ospitare a titolo gratuito  camere e ristorante, tutte le persone del Centro Italia colpite dal sisma e dal maltempo che sono in difficoltà abitativa. Tutti coloro che volessero essere accolti possono recarsi nella struttura alberghiera sita a San Giovanni Rotondo in Anna Freud avranno vitto e alloggio gratis.

Padre Pio ci ha sempre insegnato ad aiutare i bisognosi e oggi tutti noi siamo addolorati e con il cuore in mano, vi apriamo le nostre porte mettendo a vostra disposizione la nostra struttura. Il freddo ed il gelo non potranno fermare la solidarietà che ha sempre contraddistinto la nostra famiglia. Per qualsiasi necessità siamo qui. Padre Pio ci guarda e ci guida dal cielo e siamo certi che le buone azioni lo faranno felice”.