Oprah Winfrey : vi spiego cosa conta veramente a Natale

 

Oprah Winfrey è un personaggio molto amato in America, in particolare dalle donne, per la forza ed il coraggio che mostra durante il suo programma. Questa donna dal carattere forte però cela un passato difficile che l’ha aiutata a diventare ostinata nel raggiungimento dei suoi obbiettivi.

 

Oprah non ha mai patito più di tanto le difficoltà economiche della famiglia, ne se n’è fatta una scusa per non ottenere ciò che voleva, c’è però un episodio nella sua vita che l’ha segnata e che ricorda con un misto di tristezza ed emozione: quando aveva 12 anni, la madre le dovette dire che Babbo Natale non esisteva (non poteva permettersi i regali ed ha preferito disilludere la piccola su qualcuno che ti regala qualcosa per pura bontà).

 

La notizia che Babbo Natale non esisteva la sconvolse, non tanto per le menzogne dei genitori o sulla scomparsa di quella che era una figura amichevole nella sua giovane vita, ma perché al ritorno dalle vacanze avrebbe dovuto dire ai suoi amici che Babbo Natale non le aveva consegnato niente per preservare la loro innocenza. Il 25 mattina successe qualcosa che non si sarebbe mai aspettata, le suore cattoliche del quartiere portarono a lei e famiglia un cesto pieno di doni, ma il regalo più grande, dice Oprah, fu quello di fare capire a lei e famiglia che per loro contavano qualcosa, per questo, ha aggiunto la conduttrice: “Quello rimane in assoluto il mio Natale preferito”.

 

Proprio il messaggio finale di Oprah è quello che si deve preservare del natale e ne racchiude il reale significato: non importa cosa regali o cosa ricevi, quello che importa è sapere che per qualcuno tu sei una persona importante. Quando pensate al natale passato con tristezza per il regalo che non vi è piaciuto, provate a pensare al pensiero che ci sta dietro, pensate alla felicità di ricevere affetto e vedrete che il vostro giudizio a riguardo cambierà. Per questo il prossimo natale se pensate a qualcuno che potrebbe avere bisogno di affetto rivolgete a lui il vostro pensiero anche con un dono di poco conto potreste regalargli il miglior natale della sua vita.