Oggi 6 settembre preghiamo Santa Consolata martire di Reggio Emilia

Morta durante le persecuzioni contro i cristiani e che le sue reliquie sono state traslate in diverse catacombe d’Italia.

santa consolata
photo web source

Uno degli studiosi, pur non riuscendo a conoscere il luogo di nascita della Santa, ha cercato di ricostruire il suo martirio, avvenuto durante le prime persecuzioni cristiane.

6 settembre: Consolata, martire conosciuta dopo secoli

In questo sesto giorno del mese di settembre, la chiesa venera Santa Consolata di Reggio Emilia. Uno studioso ha provato a dare una connotazione temporale alla storia di questa Martire, ma non è riuscito a conoscere il suo luogo d’origine, né il tempo del martirio.

Si sa, comunque, che è morta durante le persecuzioni contro i cristiani e che le sue reliquie sono state traslate in diverse catacombe d’Italia.

È venerata nella cattedrale di Reggio Emilia e in un’altra chiesa della Diocesi a lei dedicata.

La preghiera a Santa Consolata da Reggio Emilia da recitare oggi

O Signore,

fa che per l’intercessione dei tuoi Santi, 

l’umanità ritorni alla pratica della fede cristiana

per una nuova evangelizzazione di questo terzo millennio

a lode e gloria del tuo nome ed il trionfo della Chiesa.

Amen

LEGGI ANCHE:  Oggi 3 settembre preghiamo San Gregorio Magno, papa e guida della Chiesa

ROSALIA GIGLIANO

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]