Oggi 31 agosto preghiamo i Santi Giuseppe d’Arimatea e Nicodemo

I due Santi sono noti ai Vangeli, il primo per via della sepoltura di Gesù, il secondo come colui che richiamerà i membri del Sinedrio.

san giuseppe d'arimatea e nicodemo
photo web source

Emergono, entrambi, nei Vangeli e tutti e due in occasione della Passione di Gesù. La condanna a morte voluta dal Sinedrio (e Nicodemo che li richiama) e Giuseppe, che seppellisce il Cristo.

31 agosto: Giuseppe e Nicodemo, presenti nella vita di Gesù

In questo trentunesimo giorno del mese di agosto, la chiesa venera i Santi Giuseppe d’Arimatea e Nicodemo.

Giuseppe d’Arimatea è nei Vangeli in occasione della sepoltura di Gesù. È un uomo ricco e fa parte del Sinedrio. Ricorre alla sua posizione per ottenere da Pilato il corpo di Gesù. Il Vangelo narra: “Giuseppe prese il corpo, lo avvolse in un lenzuolo pulito e lo depose nel suo sepolcro nuovo, che si era fatto scavare nella roccia; rotolata poi una grande pietra all’entrata del sepolcro, se ne andò”.

Nicodemo richiama il Sinedrio

Di Nicodemo ne parla il Vangelo di Giovanni. Era Dottore della Legge e membro del Sinedrio. In occasione della Pasqua, Gesù venendo a Gerusalemme, aveva operato vari miracoli. Nicodemo rimase impressionato da ciò, lo andò a trovare di notte.

Sarà Nicodemo, in seguito, a richiamare i membri del Sinedrio quando decideranno di catturare e condannare Gesù, inducendoli ad ascoltare una persona prima di condannarla.

La preghiera ai Santi Giuseppe d’Arimatea e Nicodemo

O Dio, che nella tua infinita bontà

hai scelto Giuseppe d’Arimatea e Nicodemo

per seppellire in un sepolcro nuovo il corpo

del tuo amatissimo Figlio deposto dalla croce,

fa che noi, fatti simili

e sepolti insieme con lo stesso tuo Figlio nella morte,

risorgiamo insieme con lui alla vita che non ha fine.

Egli è Dio e vive e regna con te, nell’unità dello Spirito Santo,

per tutti i secoli dei secoli.

Amen

LEGGI ANCHE: San Giuseppe d’Arimatea, il Santo di oggi 31 agosto: si prese cura del corpo di Gesù

ROSALIA GIGLIANO

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]