Novena al Curato d’Ars – quarto giorno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:43

Dedicò la sua intera vita alla conversione degli abitanti di un paesino francese chiamato Ars-sur-Formans, per questo San Giovanni Maria Vianney è definito anche il Curato d’Ars.

Curato d'Ars
Curato d’Ars – photo web source

E quel paesino aveva davvero bisogno di conoscere Dio, immerso com’era nella corruzione e nella trasgressione. La dolcezza e la costanza del Curato d’Ars dimostrarono l’amore e la vicinanza di Dio. Gli abitanti di Ars tornarono alla fede, uno dopo l’altro, coinvolgendo la gente dei paesi limitrofi.

San Giovanni Maria Vianney era riuscito nella sua missione, lui che aveva avuto moltissimi problemi ad “imparare” per diventare sacerdote; che si definiva “Sono come gli zeri, valgo soltanto se vicino ad altre cifre”; che amava ogni peccatore, detestandone il peccato; che aveva recitato, per tutta la vita, ad ogni rintocco dell’ora, un’Ave. Le sue parole, ancora oggi, mostrano un sacerdote che ama i fedeli e che altro scopo non ha, se non quello di convertirli. Quanto, anche oggi, avremmo bisogno di lui nelle nostre città, nelle nostre parrocchie!

Le parole di San Giovanni Maria Vianney

San Giovanni Maria Vianney pregava: “Mio Dio, se la mia lingua non può dirti ad ogni istante che ti amo, voglio che il mio cuore te lo ripeta tante volte, quante volte respiro”. E diceva: “Si ama una cosa in proporzione del prezzo che ci è costata: giudicate da qui l’amore che nostro Signore ha per la nostra anima che gli è costata tutto il suo Sangue! Per questo, egli è affamato di comunicazioni e di relazioni con essa. Il buon Dio ci ha creati e messi al mondo, perché ci ama; egli vuole salvarci, perché ci ama. Il suo amore è di ogni momento e di una uguale intensità. Il buon Dio è tanto sollecito a concederci il perdono, quando lo chiediamo a lui, quanto una madre è pronta a ritirare il suo figlio dal fuoco”.

Novena al Santo Curato d’Ars – quarto giorno

La preghiera

San Giovanni Maria Vianney, tu hai passato ore intere in preghiera, davanti al Santissimo Sacramento, per affidare a Gesù la tua vita ed il tuo ministero, per intercedere in favore di coloro che ti erano affidati. Tu sei stato un maestro ed una guida per molti, in questa contemplazione del Mistero dell’amore di Dio. Fin dall’infanzia, la preghiera è stata il tuo respiro, il tuo rifugio e la tua gioia. Ha nutrito ed orientato tutto il tuo ministero e tutta la tua vita.

Santo Curato d’Ars, cresca nel mio cuore -per tua intercessione- il gusto della preghiera. Il desiderio di un cuore a cuore con Dio, di questa unione intima con il mio Salvatore, invada la mia esistenza. Sul tuo esempio, possa anch’io attingervi la forza, la gioia e la pace, per progredire ogni giorno sulla strada della mia vocazione, particolarmente quando sopravvengono le difficoltà ed i dubbi.

San Giovanni Maria Vianney
San Giovanni Maria Vianney – photo web source

Santo Curato d’Ars, io ho fiducia nella tua intercessione. Prega ed intercedi per me, specialmente durante questa Novena che recito per (…). Pater, Ave, Gloria.

Antonella Sanicanti

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]