Novena alla Vergine del Carmelo. (dal 7 al 15 luglio) 8 giorno Giovedì 14 luglio.

kIfKYcy

OTTAVO GIORNO

L’Abitino del Carmine abbrevia le pene del Purgatorio

  1. – Vergine generosissima, quanto su-perano la nostra capacità di conoscere

e perfino i nostri desideri le preferenze di affetto che tu hai verso i devoti del Carmine!

Non contenta d’assisterli e protegger-li continuamente in vita e in morte vuoi prenderti speciale cura di loro anche nel purgatorio. Ave Maria.

  1. – Allorché passiamo da questo mon-do la memoria di noi rimane nel cuore dei cari che lasciamo in terra, ma non sempre essi si ricordano di noi per sol-levarci dalle sofferenze del purgatorio; tu invece ci guardi con occhio amoroso e così, nella penosa attesa, potremo ri-correre sicuri a te per averne soccorso. Ave Maria.
  2. – O Madre premurosa, se il ricordo dei debiti contratti con Dio porta con se un grande timore in un’anima cristia-na che sa di doverli scontare nel purga-torio, possiamo rallegrarci noi devoti del Carmine, e confidare in te che mitighe-rai le pene e ci ricondurrai al più pre-sto con te in cielo liberi e salvi per l’e-ternità. Sia benedetto il tuo Scapolare che ci rende figli di una madre così pie-tosa. Ave Maria.