Novena alla Regina della Pace di Medjugorje. Quarto giorno

Novena alla Regina della Pace di Medjugorje. Quarto giorno
Regina della Pace di Medjugorje

La Novena alla Regina della Pace di Medjugorje, per i prossimi nove giorni, ci offrirà degli spunti di riflessione, sul perché le apparizioni mariane, iniziate il 24 Giugno del 1981, verso le ore 18:00 e ancora in corso, cambiarono le sorti dell’umanità.

Era il quarto giorno consecutivo che la Madonna appariva ai veggenti di Medjugorje. Quel giorno, in particolare, apparve loro tre volte.
Parlò dei sacerdoti e disse che sperava tanto che avessero creduto, sempre più, alla Parola di Dio e che avessero avuto fede e forza di trasmetterla al popolo.
I ragazzi, timorosi che gli altri, sentendo i loro racconti sulla Vergine, potessero considerarli menzogneri o addirittura pazzi, chiesero ausilio alla Madonna, che disse loro: “Non abbiate timore di nulla!”.

Novena alla Regina della Pace di Medjugorje

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

Preghiera alla Regina della Pace:
Madre di Dio e madre nostra Maria, Regina della Pace! Sei venuta in mezzo a noi per guidarci a Dio. Impetra per noi, da lui la grazia affinché, sul tuo esempio, anche noi possiamo non solo dire: “Avvenga di me secondo la Tua Parola”, ma anche metterla in pratica.
Nelle tue mani mettiamo le nostre mani, perché attraverso le nostre miserie e difficoltà ci possa accompagnare fino a lui. Per Cristo nostro Signore. Amen

Segue la recita del Veni Creator Spiritus e dei Misteri Gloriosi.

“Cari figli! Oggi sono felice di vedervi in così gran numero, che avete risposto e che siete venuti per vivere i miei messaggi. Vi invito, figlioli, ad essere i miei gioiosi portatori di pace in questo mondo inquieto. Pregate per la pace, affinché quanto prima regni un tempo di pace, che il mio cuore attende con impazienza. Io vi sono vicina, figlioli, e intercedo davanti all’Altissimo per ognuno di voi e vi benedico tutti con la mia benedizione materna. Grazie per avere risposto alla mia chiamata!” (Messaggio del 25 Giugno 1995).

Seguono le Litanie alla Vergine Maria.

Preghiera finale: Grazie Signore perché ci hai dato la Chiesa per Madre e Sposa, affinché, nel nostro cammino terreno verso te, ci guidi sulla strada della luce. Grazie perché in essa noi siamo tutti fratelli e sorelle e membri dello stesso corpo mistico. Ti preghiamo, oggi, per tutti quelli che ne sono a capo, affinché possano continuamente rinnovare la loro alleanza con te, unico e vero capo, per divenire fedeli e gioiosi portatori di pace e di verità, in questo mondo inquieto. Amen.

Antonella Sanicanti

Preghiera a Maria Madre e Regina della Pace