Novena alla Anime del Purgatorio per affidarsi alla loro potente intercessione | 7° giorno

La nostra preghiera è una carezza d’amore per loro, un sollievo nella pena dell’attesa di poter raggiungere finalmente il Paradiso.

Le anime del Purgatorio, sono anime sante, perché redente da Gesù, che però non hanno ancora raggiunto la pienezza della beatitudine eterna e perciò soffrono.

Novena alla Anime del Purgatorio per affidarsi alla loro potente intercessione | 1° giorno
photo web source

La loro purificazione è infatti molto dolorosa e non possono più pregare per sé stesse, ma solo intercedere per i vivi, e lo fanno con potenza ed efficacia.

La Madonna, i Santi e i mistici ci raccomandano di pregare per le Anime Sante del Purgatorio, come atto di grande carità che loro contraccambiano per noi, per i nostri cari e le nostre intenzioni, e lo fanno con una potenza tale che sarebbe davvero un peccato non approfittarne. Perché il fine ultimo per noi e per loro, è raggiungere la Casa del Padre che ci attende a braccia aperte.

Come Gesù stesso ci ha detto: “Non sia turbato il vostro cuore. Abbiate fede in Dio e abbiate fede anche in me. Nella casa del Padre mio vi sono molti posti. Se no, ve l’avrei detto. Io vado a prepararvi un posto; quando sarò andato e vi avrò preparato un posto, ritornerò e vi prenderò con me, perché siate anche voi dove sono io. E del luogo dove io vado, voi conoscete la via”. (Giovanni 14, 1-4)

E quel posto attende ognuno di noi e sarà la piena realizzazione della nostra vita che inizia qui e dura per l’eternità in Cielo.

Novena alle Anime Sante del Purgatorio – 7° giorno

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

1. Eterno Padre, io umiliato alla vostra divina presenza, vi adoro profondamente, e vi prego per il Sangue prezioso che il vostro Divin Figlio Gesù ha sparso nell’Orto, di voler presto liberare dalle pene del Purgatorio quelle Anime benedette, e specialmente colei che vi sta da più lungo tempo, facendola condurre alla vostra gloria dal vostro Santo Angelo, perchè vi lodi e benedica in eterno.

Padre nostro, Ave Maria, Eterno riposo

2. Eterno Padre, per il Sangue preziosissimo che il vostro Divino Figlio Gesù ha sparso nella sua dura flagellazione, vi prego di liberare presto dalle loro pene le Anime Purganti, e specialmente quella che fra tutte è la più vicina ad uscirne, affinché venga subito a lodarvi e benedirvi in eterno.

Padre nostro, Ave Maria, Eterno riposo

3. Eterno Padre, per il Sangue prezioso che il vostro Divin Figlio Gesù ha sparso nella sua acerba coronazione di spine, vi prego di liberar presto dalle loro pene le Anime Purganti, e specialmente quella che dovrebbe esser l’ ultima ad uscirne, affinché possa quanto prima venire a ringraziarvi e benedirvi in eterno.

Padre nostro, Ave Maria, Eterno riposo

4. Eterno Padre, per il Sangue prezioso che il vostro Divin Figlio Gesù ha sparso nell’essere spogliato della porpora, attaccata alle piaghe della flagellazione, vi prego di liberare presto le Anime Purganti dalle loro pene, e specialmente quella che è più ricca di meriti innanzi a voi, affinché nella maggior gloria che aspetta ad essa vi lodi e vi benedica in eterno.

Padre nostro, Ave Maria, Eterno riposo

5. Eterno Padre, per il Sangue prezioso che il vostro Divin Figlio Gesù ha sparso nel portare sulle sacre sue spalle la Croce al Calvario, vi prego di liberare presto dalle fiamme le Anime Purganti, e specialmente quelle alle quali io sono più tenuto, affinché vengano subito a lodarvi e benedirvi in eterno.

Padre nostro, Ave Maria, Eterno riposo

6. Eterno Padre, per il Sangue prezioso che il vostro Divin Figlio Gesù ha sparso nell’essere crudelmente inchiodato alla Croce, vi prego di liberare presto dal Purgatorio quelle anime benedette, e specialmente colei che è stata più devota della Passione e Morte del vostro divin Figlio Gesù affinché venga subito a lodarvi e benedirvi in eterno.

Padre nostro, Ave Maria, Eterno riposo

7. Eterno Padre, per il Sangue prezioso che scaturì dal costato trafitto del vostro Divin Figliuolo Gesù già morto, a vista e con estremo dolore della sua SS.ma Madre, vi prego di liberare presto dalle pene del Purgatorio quelle anime benedette, e specialmente colei che è stata più devota di Maria SS., affinché possa subito insieme con essa ringraziarvi, lodarvi e benedirvi per tutta l’eternità.

Padre nostro, Ave Maria, Eterno riposo

Impostazioni privacy