Novena ai Santi Sposi per chiedere la grazia che abbiamo a cuore – quinto giorno

Il tempo liturgico è scandito dal susseguirsi di appuntamenti di cui la Chiesa fa memoria e ci rende partecipi. Tra questi, la festa dello Sposalizio di Maria e Giuseppe, che viene ricordato il 23 gennaio. 

Ai Santi Sposi rivolgiamo con fiducia le nostre intenzioni, confidando nella loro potente intercessione presso Dio.

maria e giuseppe sposi
photo web source

Questa festa risale al 1400 ed è nata come espressione della fede del popolo di Dio, che ha visto in questo matrimonio, un evento fondamentale nella storia della Salvezza.

Tale importante ricorrenza è un’occasione per prepararci spiritualmente con la preghiera e i sacramenti: della Confessione, poiché un cuore libero è ovviamente più pronto e aperto a ricevere la grazia di Dio; e dell’Eucarestia, oltre la domenica com’è santa abitudine per un cristiano, ogni qualvolta abbiamo la possibilità di partecipare alla Santa Messa, che ci fa un gran bene all’anima.

Novena ai Santi Sposi – quinto giorno

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

Preghiera

O santi sposi Maria e Giuseppe, venite in nostro aiuto in tutte le nostre necessità spirituali, corporali e temporali; allontanate da noi i pericoli che ci minacciano, soccorreteci con amore nelle difficoltà che incontriamo nella nostra vita quotidiana. Prendete sotto la vostra materna e paterna protezione la nostra vita e quelle delle nostre famiglie. Mostrate la vostra bontà verso coloro che pieni di speranza vi invocano e vogliono restar sempre vostri figli devoti. O Maria santissima, o glorioso Patriarca san Giuseppe, aiutateci a glorificare Dio con una vita santa, fedele ai precetti del Vangelo.

Santi Sposi Maria e Giuseppe, pregate per noi e per tutti gli sposi.

Invocazione

O beati Sposi di Nazaret, Maria e Giuseppe, genitori del Verbo incarnato, presentate le nostre petizioni al vostro Figlio Gesù, affinchè, come nostro mediatore e sommo Sacerdote presso il trono di Dio, sostenga la nostra causa a voi affidata. Voi sapete quanto ci è cara la grazia di (esprimere la propria intenzione) che vi chiediamo con questa Novena. È vero che noi siamo poveri peccatori, indegni del vostro soccorso, ma ricordatevi che siamo Figli dell’Altissimo e membri del Corpo Mistico del vostro divin Figlio Gesù, di cui avete cura con tanto amore. Oltre alla grazia particolare che vi domandiamo con questa novena, otteneteci anche la grazia di santificarci, affinchè Dio sia glorificato nella nostra vita. Vegliate sempre su di noi, o carissimi Maria e Giuseppe. A voi affidiamo la nostra vita e quella dei nostri cari. Aiutateci a viverla facendo la volontà di Dio compiendo i doveri del nostro stato con diligenza per la sua gloria.

Padre Nostro – Ave Maria – Gloria al Padre

Consacrazione ai Santi Sposi

Come Dio Padre, nella sua infinita sapienza e immenso amore, affidò qui in terra il suo Unigenito Figlio Gesù Cristo a te, Maria santissima, e a te, san Giuseppe, sposi della santa Famiglia di Nazareth, così anche noi, divenuti per il battesimo figli di Dio, con umile fede ci affidiamo e consacriamo a voi. Abbiate per noi le stesse premure e tenerezze avute per Gesù. Aiutateci a conoscere, amare e servire Gesù come voi l’avete conosciuto, amato e servito. Otteneteci di amarvi con lo stesso amore con il quale Gesù vi ha amato qui in terra. Proteggete le nostre famiglie. Difendeteci da ogni pericolo e da ogni male. Accrescete la nostra fede. Custoditeci nella fedeltà alla nostra vocazione e alla nostra missione: fateci santi. Al termine di questa vita, accoglieteci con voi in Cielo, dove già regnate con Cristo nella gloria eterna. Amen.

LEGGI ANCHE: Settimana per l’unità dei cristiani: preghiamo per un desiderio tanto caro a Gesù

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it