Novena ai Santi Angeli Custodi per chiedere protezione e per ogni nostra necessità – 1° giorno

L’Angelo Custode ci è sempre vicino e intercede per noi. È il nostro amico fidato che presenta i nostri desideri al Signore, offrendogli le nostre preghiere e aiutandoci interiormente a combattere ogni giorno. 

Il 2 ottobre la Chiesa festeggia solennemente i nostri celesti custodi: rivolgiamo loro una preghiera fiduciosa.

Angeli Custodi
photo web source

Il nostro Angelo Custode infatti veglia su di noi, ci sostiene quando siamo stanchi, ci sorregge, ci rialza e ci difende: per questo è buona abitudine pregarlo, ricordandoci che ci è sempre vicino e che siamo sempre dinnanzi alla sua dolce presenza.

Per questi nove giorni preghiamo i nostri santi Angeli Custodi affinché ci proteggano e ci sorreggano nel nostro cammino.

Novena agli Angeli Custodi

Assisteteci, Angeli custodi, soccorso nel bisogno, conforto nella disperazione, luce nelle tenebre, protettori nei pericoli, ispiratori di buoni pensieri, intercessori presso Dio, scudi che respingono il nemico malvagio, compagni fedeli, amici verissimi, prudenti consiglieri, specchi d’umiltà e purezza.

Assisteteci, Angeli delle nostre famiglie, Angeli dei nostri figli, Angelo della nostra parrocchia, Angelo della nostra città, Angelo del nostro paese, Angeli della Chiesa, Angeli dell’universo.

Amen.

Preghiera all’Angelo Custode

O santo angelo custode, abbi cura dell’anima mia e del mio corpo. Illumina la mia mente perché conosca meglio il Signore e lo ami con tutto il cuore.

Assistimi nelle mie preghiere perché non ceda alle distrazioni ma vi ponga la più grande attenzione. Aiutami con i tuoi consigli, perché veda il bene e lo compia con generosità.

Difendimi dalle insidie del nemico infernale e sostienimi nelle tentazioni perché riesca sempre vincitore. Supplisci alla mia freddezza nel culto del Signore: non cessare di attendere alla mia custodia finché non mi abbia portato in Paradiso, ove loderemo insieme il Buon Dio per tutta l’eternità.

(San Pio da Pietralcina)

Preghiamo

Dio onnipotente ed eterno, che nella tua immensa bontà, hai messo vicino a ciascun uomo fin dal grembo materno uno speciale angelo a difesa del corpo e dell’anima, concedimi, di seguire fedelmente e di amare il mio santo angelo custode.

Fa che, con la Tua grazia e sotto la sua protezione, giunga un giorno alla Patria Celeste e là, insieme con lui e con tutti i santi angeli, meriti di contemplare il tuo volto divino.

Per Cristo nostro Signore. Amen.

Elisa Pallotta

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]