Novena a Maria Ausiliatrice per chiedere una grazia – Nono giorno

La Madonna non può che essere nostro aiuto: lei è nostra Madre. Preghiamola con questa novena di starci sempre vicino.

Maria Ausiliatrice
photo web source

Il titolo di “Maria Ausiliatrice dei Cristiani” e la sua devozione si diffondono nel all’epoca di S. Pio V. Con la vittorie delle milizie cristiane contro i Turchi a Lepanto (571), il culto si propagò largamente e la litania “Maria Auxilium Christianorum, ora pro nobis” venne annoverata quelle lauretane.

In tempi molto difficili per la Chiesa, San Giovanni Bosco (1815-1888) fu l’apostolo dell’Ausiliatrice (Maria Auxilium Christianorum – Maria, aiuto dei cristiani).

«La Madonna vuole che la onoriamo sotto il titolo di Maria Ausiliatrice: i tempi corrono così tristi che abbiamo bisogno che la Vergine Santa ci aiuti a conservare e difendere la fede cristiana», (Don Bosco).

Novena di don Bosco a Maria Ausiliatrice

Don Bosco, quando gli chiedevano come poter ottenere qualche grazia, rispondeva: “Se volete ottenere grazie dalla S. Vergine fate una novena” (MB IX, 289).

Questa novena, secondo il Santo, doveva essere fatta possibilmente “in chiesa, con viva fede” essendo anche un atto di fervente omaggio alla SS. Eucaristia.

Disposizioni d’animo

Le disposizioni d’animo per cui la novena fosse efficace sono secondo don Bosco le seguenti:

  • Di non avere nessuna speranza nella virtù degli uomini: fede in Dio.
  • La domanda si appoggi totalmente a Gesù Sacramentato, fonte di grazia, di bontà e di benedizione. Si appoggi sopra la potenza di Maria che in questo tempio Dio vuole glorificare sopra la terra.
  • In ogni caso si metta la condizione del “fiat voluntas tua” e se è bene per l’anima di colui per cui prega.

Condizioni richieste

  • Accostarsi ai Sacramenti della Riconciliazione e all’Eucaristia.
  • Dare un’offerta o il proprio lavoro personale per sostenere le opere di apostolato, preferibilmente a favore della gioventù.
  • Ravvivare la fede in Gesù Eucaristia e la devozione a Maria Ausiliatrice.
  • La novena a Maria Ausiliatrice si recita per nove giorni consecutivi dal 15 al 23 Maggio
    o tutte le volte che si desidera chiedere una grazia

Preghiera

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

O Maria, Madre mia pietosissima, che in ogni tempo voleste essere l’aiuto dei cristiani, assistetemi col vostro potente Patrocinio in vita, ma specialmente in punto di morte, e fate che io, dopo avervi amata e venerata in terra, possa venir a cantare le vostre misericordie in cielo.

Pater Ave Gloria

Preghiera a Maria Ausiliatrice di San Giovanni Bosco

O Maria Ausiliatrice, Madre benedetta del Salvatore,
validissimo è il tuo aiuto in favore dei cristiani.
Per te le eresie furono sconfitte
e la Chiesa uscì vittoriosa da ogni insidia.
Per te le famiglie e i singoli furono liberati
ed anche preservati dalle più gravi disgrazie.
Fa’, o Maria, che sia sempre viva la mia fiducia in te,
affinché in ogni difficoltà possa anch’io sperimentare che tu sei veramente
il soccorso dei poveri, la difesa dei perseguitati, la salute degli infermi,
la consolazione degli afflitti, il rifugio dei peccatori
e la perseveranza dei giusti.

Maria Aiuto dei Cristiani, prega per noi

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]