Neowise: la cometa si vede a occhio nudo anche in Italia – i dettagli

Il cielo ci regala emozioni che ci fanno davvero sognare. A fine mese, l’eclissi lunare più lunga del secolo. Ma ora anche la visione di una cometa.

cometa
photo web source: tech.everyeye.it

La cometa Neowise si mostrerà, nei nostri cieli, a luglio e ad agosto. Ecco dove la si potrà guardare.

Neowise, la cometa visibile

Oltre all’eclissi lunare, quest’estate assisteremo anche alla visione, nei nostri cieli, di una cometa. La cometa C/ 2020 F3 NEOWISE: è questo il nome che le ha dato la Nasa. “Questa cometa proviene dalle regioni più remote del nostro Sistema solare, il passaggio ravvicinato al Sole scioglie infatti il ghiaccio della cometa rendendo visibile la caratteristica scia” – scrivono dalla Nasa. Il suo primo avvistamento, in Libano, è stato lo scorso 7 luglio.

Che età ha, secondo la Nasa

Secondo gli studi scientifici della Nasa, Neowise è stata scoperta e vista, per la prima volta il 27 marzo scorso. “Dagli infrarossi possiamo dedurre che si tratta di un oggetto lungo circa 5 chilometri, mentre la sua formazione potrebbe risalire a un periodo compreso tra 4 e 5 miliardi di anni fa” – spiegano, ancora dalla Nasa.

cometa 1
photo web source: ilmeteo.it

Neowise: dove e come vederla in Italia

Ma la curiosità è tanta. Come è possibile vederla? Da oggi, poco prima dell’alba (intorno alle 4 del mattino) e tra le 21 e le 24, indirizzando il nostro sguardo a nord – ovest, sarà possibile osservarla ancora. In Italia, lo spettacolo stellare, sarà visibile, in particolare nelle zone del Nord, dal prossimo martedì intorno alle 21, e fino al 23 luglio.

Uno spettacolo davvero da non perdere!

ROSALIA GIGLIANO

Fonte: repubblica.it

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]