Morgan e la sua toccante confessione in TV su Gesù che spiazza tutti

Le parole su Gesù pronunciate dal cantante che non ti aspetti  lasciano tutti pieni di stupore. Tra i diversi racconti della sua vita, emerge un’inaspettata e particolare sensibilità verso la figura di Cristo.  

Da tempo il noto musicista ha spiegato di stare vivendo una vera e propria rinascita grazie al popolarissimo programma Ballando con le stelle.

Morgan – photo web source

Stiamo parlando di Marco Castoldi in arte Morgan, che si è trovato nello studio di Da noi a ruota libera per raccontarsi al cospetto di Francesca Fialdini, in onda domenica pomeriggio su Rai1. “Non ho bisogno che la gente mi compatisca”, ha detto fin da subito Morgan, mettendo in chiaro che a suo avviso “la cosa più semplice che c’è è dire ciò che si pensa”.

Le considerazioni di Morgan sulla figura di Cristo per lui

Dopo le prime considerazioni, però, il tema è virato verso un discorso ben più alto, legato alla sua spiritualità. In un primo momento Morgan si è lasciato andare in impressioni personali affermando che, a suo avviso, “l’anima è il demone, tutto ciò che è animato ha un demone. È la vita un demone”. Però, “demonio è un altro concetto”.

Da lì allora il discorso non poteva che andare verso la spiritualità cristiana e occidentale, in particolare sulla figura di Gesù Cristo. “Mi sono sempre emozionato ogni volta che mi è stata presentata la figura di Cristo, che è sia materia che spirito, quindi è il centro di tutto quello che è la mia parte più profonda”, ha spiegato Morgan.

LEGGI ANCHE: Bugo a Sanremo: non scriverò mai una canzone contro i preti!

Una considerazione che si intreccia nel profondo del suo animo, nelle emozioni più profonde, come ad esempio il pianto. Ha infatti ammesso che ogni volta che piange “il pianto si trasforma sempre in un pensiero cristologico”. La sua croce più grande? “Forse sono io, ho poco da colpevolizzare intorno”.

Gli altri casi in cui Morgan aveva affrontato temi religiosi in tv

Già in passato Morgan aveva affrontate tematiche religiose, ad esempio mariane. “Tu sei come la madonna! L’unica”, disse a sua madre in un altro programma Rai, Vieni da me di Caterina Balivo, intervenuta a suo favore dopo le polemiche di Sanremo per lo scontro con Bugo.

“La Madonna è l’unica che ha tolto Cristo dalla croce”, aveva detto ancora. “É Maria l’unica, la Madonna. Tutti gli altri, di fronte a Cristo che è un esempio, non sono intervenuti. Amo Cristo e mi fa molto dolore sapere che l’unica che ha detto di togliere quel ragazzo dalla croce è sua madre. Tutti gli altri lo hanno messo in croce o sono stati zitti. Proprio come sta succedendo a me”.

photo web source

Anche in questa ultima comparsata televisiva, nonostante le considerazioni sul fatto che “la bontà è una cosa scomoda”,  ma che lui stesso si considera “uno buono”, nonostante sia al contempo “molto severo” con sé stesso, e che abbia molti vizi come l’avarizia – a suo avviso “la smania di possedere e non essere mai soddisfatti del fatto di avere. Non sono io avaro ma chi governa” – il discorso è quindi tornato inevitabilmente su Cristo.

LEGGI ANCHE: Le suore di clausura che sbancano il mondo della musica pop

“Gesù Cristo? Un uomo buono, era il più intelligente, carismatico e popolare. E’ un uomo che aveva fatto grandi gesti: perché punire proprio lui?”, è stata la domanda di Morgan, che mostra così la sua sensibilità verso i cristiani e la fede cristiana. Che tra i personaggi televisivi non è affatto scontata.

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it