Misteriosa e improvvisa morte della Campionessa a soli due mesi dal fratello

La giovane si è sentita male all’improvviso, pur non avendo malattie pregresse, anzi era una ragazza in piena salute. La stessa sorte è capitata due mesi fa al fratello, che gli amici hanno affermato essere stato da poco vaccinato. 

Subito dopo avere avvertito il malore, è stata trasportata d’urgenza al Pronto soccorso dell’Ospedale Ingrassia dove però non c’è stato nulla da fare.

Alessandro e Vittoria Campo
Alessandro e Vittoria Campo – photo web source

Il triste e drammatico caso vuole però che non sia l’unica in famiglia, anzi: suo fratello a distanza di solamente due mesi aveva avuto lo stesso identico problema. Entrambi sono morti lasciando un vuoto terribile nella famiglia e nella comunità da cui provenivano, molto difficile da colmare.

Il dramma che colpisce fratello e sorella

Lui, Alessandro Campo, 25enne, è morto l’1 settembre scorso nell’isola di Favignana, in Sicilia. Lei, Vittoria Campo, 23enne, è morta dopo un malore esattamente due mesi dopo, lo scorso 1 novembre.

La madre era tornata a casa in serata e aveva visto la figlia a letto, convinta che stesse dormendo. Solo alcuni attimi dopo ha capito che stava invece male, così sono corsi in ospedale, trasportata d’urgenza al Pronto soccorso dell’Ospedale Ingrassia dove è improvvisamente morta.

Il dolore è grande anche perché Vittoria, della Frazione di Monreale, San Martino delle Scale, era molto nota. Si trattava infatti di una campionessa del mondo sportivo palermitano, che per anni aveva giocato nelle Ludos, fino a giungere a militare dallo scorso anno nel Palermo calcio femminile.

I dubbi relativi alla sua morte crescono e diventano vero e proprio sconcerto a causa del fatto che la ragazza non aveva mai avuto problemi di salute, anzi, fin da piccolissima aveva sempre giocato a calcio. Come anche il fratello Alessandro, che si trovava a Favignana per un lavoro stagionale, ed è morto all’improvviso.

Il fratello aveva ricevuto il vaccino

C’è un fatto, però, non di poco conto, che precede purtroppo la morte del giovane. Gli amici infatti hanno da subito rivelato che solamente pochi giorni prima aveva ricevuto la somministrazione del vaccino, dopodiché non si era sentito molto bene, e si era ritirato nella sua stanza per riposare. Ebbene, in quella stanza Alessandro è stato ritrovato morto, a causa di un arresto cardiaco.

Nei giorni in cui la trasmissione Report è sotto dura accusa da parte della politica per avere svelato intrighi e comportamenti scorretti delle grandi case farmaceutiche dietro la produzione e la diffusione dei vaccini contro la pandemia, c’è chi continua a porsi domande.

LEGGI ANCHE: Vaccino | Il dolore della sorella che sbugiarda le insinuazioni: “Era sana”

Non si tratta di ipotesi che non sono prese in considerazione dai medici della giovane, ma di dubbi e paure che, difficile da negare, sono ad oggi diffusi tra la popolazione.

Vittoria Campo
Vittoria Campo – photo web source

Chiediamo al più presto luce su queste vicende

Nelle ultime settimane, infatti, casi simili a questo, che non hanno apparente spiegazione, sembrano essere cresciuti in maniera sensibile. Nel caso della giovane Vittoria, non si è a conoscenza del fatto se si sia vaccinata oppure no.

LEGGI ANCHE: Vaccino: le reazioni avverse colpiscono due volti noti

Tuttavia in diversi hanno messo la questione in primo piano,  e anche il Corriere della Sera parla di “ipotesi del vaccino”. Ma ad oggi riguardo alla somministrazione avvenuta ad Alessandra vi è un totale riserbo.

Nel caso del fratello, erano stati gli amici a raccontare il tutto ai cronisti, ma anche gli stessi genitori avevano esternato il timore di un possibile effetto collaterale dovuto alla somministrazione del vaccino.

LEGGI ANCHE: Covid: costretto a fare il vaccino nonostante avesse gli anticorpi. Poi il dramma

Nel caso della sorella, si spera però che le autopsie dei prossimi giorni possano dare ulteriori informazioni più certe, dopo che il pm che sta seguendo il caso deciderà se eseguirla o meno.

I tanti dubbi irrisolti e la preghiera per la giovane

Le ultime drammatiche parole della ragazza sui social erano proprio per il fratello. L’ultimo post pubblico risale al 9 settembre scorso e si legge: “Domani verrà celebrato il funerale di mio fratello Alessandro. Alle ore 9.30 presso la chiesa Cattedrale di Palermo”.

LEGGI ANCHE: Vaccino: l’appello dei medici dopo il dato diffuso dall’Aifa – VIDEO

L’Asd Palermo femminile su Facebook scrive: “Nessuna parola potrà mai rappresentare il dolore e lo sgomento per la prematura perdita di una giovane Donna e Calciatrice. Il pensiero della Società va ai Genitori che devono convivere con questo nuovo e incommensurabile dolore. Vittoria sei e rimarrai sempre nei nostri cuori. Grazie per le emozioni che ci hai regalato”.

Preghiamo affinché qualche uomo o donna di buona volontà, e che abbia la possibilità di farlo, vada a fondo per capire cosa sta succedendo, in questo periodo storico molto difficile.

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it