Il miracolo del Rosario, la canzone all’amore di Maria di Elvis Presley

    Elvis Presley, il Re del Rock and Roll,  ha rivoluzionato la musica del suo tempo ed ha lasciato una staccia indelebile nella storia. Lui credeva anche nel Rosario.

    Elvis Presley - Il miracolo del Rosario

    Chi non ricorda il suo fascino o quello delle sue canzone, che sembrano parlare di una generazione rivoluzionaria, ma di “sani propositi”, quelli che oggi sembrano antiquati e banali, ma che, invece, sono umani e basilari.

    Elvis Aaron Presley (1935-1977, Usa) era stato battezzato in una comunità cristiana evangelica, era dunque un protestante. Il suo amore per il gospel lo aveva avvicinato alla musica cristiana e ad i suoi testi.

    “Miracle of the Rosary”: il Miracolo del Rosario

    Probabilmente per questo motivo, nel 1972, nell’album “Elvis Now”, comparve una canzone dal titolo  “Miracle of the Rosary”. Era stata scritta da Lee Denson, suo amico di sempre e figlio del reverendo della Chiesa pentecostale che Elvis frequentava a Memphis.

    Quella canzone, a tutt’oggi, è l’unica sul Rosario, sull’amore di Maria, che sia stata registrata da un artista rock e distribuita con successo. Aleggiava nella mente dei due artisti da diversi anni e il suo testo è una stupenda e dolcissima preghiera.

    Micacle of the Rosary – il testo

    Oh Madre benedetta ti preghiamo, grazie per il miracolo del tuo Rosario. Solo tu puoi trattenerti la mano del tuo Santo Figlio abbastanza a lungo, per essere compreso da tutto il mondo. Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Beata te tra le donne e benedetto è il frutto del tuo grembo, Gesù.

    Rosario
    photo wen source

    Oh Santa Maria, cara Madre di Dio, per favore, prega per noi peccatori, ora e nell’ora della nostra morte, e ringrazia ancora una volta, per il miracolo del tuo Rosario.

    Antonella Sanicanti

    Il video realizzato sulla canzone

    Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

    La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]