Il miracolo della vita: la bimba neonata “risuscita” la madre

Il miracolo della vita che nasce, ma anche il miracolo della vita che risorge: la storia di una bambina che riporta in vita sua mamma.

miracolo bambina

E’ appena nata, ma sua mamma non ce l’ha fatta. Ma l’infermiera non si arrende e l’appoggia sul cuore: si grida al miracolo.

La tragedia: il coma dopo il parto

Un parto cesareo d’urgenza porta una giovane mamma di soli 23 anni in coma, a causa di un coagulo di sangue che le ha bloccato le arterie. Momenti tragici, quando proprio nessuno più sa cosa fare. Una bambina, appena nata, che si troverà a crescere senza la sua mamma.

Non sapevo cosa fare. Ero disperato. Mia moglie era in coma, forse non si sarebbe mai più risvegliata. Ma la mia bambina era nata. Dovevo, dovevamo fare qualcosa” – racconta il papà della piccola.

Il miracolo: la piccola sul petto di sua mamma

Un miracolo stava per avvenire, stava per passare nelle mani dell’infermiera che aveva assistito al parto della giovane mamma: “Sappiamo che per un neonato il contatto con la pelle della madre può essere molto utile, e allora perché non poteva funzionare anche il contrario? Per questo, ho preso la bambina e l’ho appoggiata sul petto di sua madre. Dopo 10 minuti, la mamma ha urlato” – ha raccontato l’infermiera.

Il cuore ricomincia a battere

Il cuore aveva ricominciato a battere: il miracolo di una bimba per sua mamma era avvenuto. “Dopo qualche giorno, ho guardato il viso di mia figlia. E’ strano dirlo, ma devo la mia vita a mia figlia” – ha raccontato la mamma della piccola.

Un miracolo della vita, un miracolo voluto da Dio. Dio si è servito delle mani dell’infermiera e della forza della piccola appena nata. Non poteva rimanere da sola, aveva bisogno della sua mamma. E la sua tenacia, il suo calore, la sua piccola presenza l’ha riportata in vita.

Un miracolo…il miracolo di una figlia per sua mamma. Questo fatto è accaduto due anni fa. Oggi la bimba, insieme ai suoi genitori, sta bene e vive felice e spensierata negli Stati Uniti.

ROSALIA GIGLIANO

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it