Aurora si risveglia nella bara. La bimba è salva per miracolo

Una bambina di tre anni si risveglia nella bara, ignara protagonista di una vicenda a dir poco raccapricciante, più che altro per come poteva andare a finire.
Lei si chiama Aurora ed è filippina. Era stata ricoverata in ospedale per una febbre incontrollabile e che durava da diversi giorni.

Dichiarata morta, si risveglia nella bara

A quanto dicevano i medici, che la tenevano in cura, dopo circa tre giorni, il suo piccolo cuore aveva cessato di battere, per cui era stata dichiarata morta.
Dunque, tra lo strazio e l’incredulità per l’accaduto, i genitori avevano organizzato la cerimonia funebre e, prima ancora, ponendo Aurora in una bara, il saluto ultimo di amici e parenti. Ma proprio alla celebrazione di commiato, Aurora, adagiata nella bara, ha cominciato a muoversi.

Già, Aurora era ancora viva e qualcuno -grazie a Dio- se ne è accorto!
Non volgiamo nemmeno immaginare come sarebbe finita altrimenti.
In quel luogo, adornato da croci, qualcuno ha documentato l’accaduto con il proprio cellulare. Ancora oggi, il video si trova su Youtube ed ha ottenuto milioni e milioni di visualizzazioni.
Come si vede nel video, i genitori tirano fuori dalla piccola bara Aurora e la portano via, stringendosela al petto.
Inutile dire che la notizia ha fatto molto scalpore ed ha davvero dell’incredibile.

Antonella Sanicanti

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI